il percorso “Sara.29” dell’escursione di domenica 9 dicembre (foto Trekking Cassano)

«L’8 dicembre decreta l’apertura ufficiale delle festività, con la consuetudine di allestire il presepe e l’albero natalizio, ma anche dei pranzi in famiglia o presso affollati ristoranti e agriturismi con le abbondanti libagioni che si sprecano. E già, nonostante i problemi economici che tormentano il nostro portafoglio, le code interminabili di auto nei giorni festivi, dirette verso questi luoghi, ci mostra che il settore della ristorazione e degustazione non conosce mai crisi!», con un po’ di “amara” ironia, Nicola Diomede, coordinatore del gruppo Trekking Cassano, nota però che «in realtà molti si accontentano di una pizza, gustata in una calda atmosfera di compagnia e sana amicizia».

Che sia il “pranzo delle feste” o una semplice pizza, fatto sta che sicuramente, in questo inizio di festività, molti coglieranno l’occasione per assumere qualche caloria in più e quale migliore occasione per smaltirle se non una «disintossicante passeggiata» alla scoperta della natura che ci circonda con Trekking Cassano?

Domenica 9 dicembre, dunque, il gruppo sarà in escursione, in compagnia degli ormai affezionati ospiti del CAT di Bari su un tracciato che esplora un’area di Mercadante partendo dalla Masseria Persio, antico ed importante luogo di sosta lungo un vecchio tratturo che proviene da Altamura, utilizzato in parte anche dall’Ippovia dei Trulli e delle Murge che porta fino in Valle d’Itria.

«Potremo spaziare lo sguardo sulla splendida vallata circondata dal bosco – spiega Diomede – che si apre verso sud in direzione di Femmina Morta, assaporando il contrasto cromatico tra i grandi seminativi ed il verde intenso delle conifere, con l’auspicio che si associ anche l’azzurro del cielo terso che ultimamente latita!

Costeggeremo il bosco Chinunno fino alla colonna-antenne TLC (quota 505 mt), uno dei punti panoramici più belli da cui, con cielo sereno e buona visibilità, si può osservare anche il massiccio del Pollino e poi una pista sterrata ci porterà verso il Percorso Avventura di Masseria Chinunno per proseguire attraverso l’ampia vallata verso la pineta e l’antica Masseria Sant’Antonio, ritornando infine al punto di partenza».

L’appuntamento è, come al solito, alle ore 8:00, davanti al Liceo Scientifico di Cassano, per il successivo trasferimento in foresta, il parcheggio auto e la partenza a piedi.

Il rientro previsto per le ore 13:00.

 

Tags: , , , , ,