fbpx

Election Day: i risultati a Cassano delle Murge

(foto Google)

Con 2.879 voti (44,26%), anche Cassano delle Murge premia Michele Emiliano, candidato del centrosinistra alla carica di Presidente della Regione Puglia.

Nella tornata elettorale di ieri il Governatore uscente ha staccato Raffaele Fitto di quattro punti percentuali: il candidato del centrodestra, infatti, ha ottenuto 2.616 (40,22%).

Più staccata la candidata del MoVimento 5 Stelle, Antonella Laricchia che si è fermata al 13,5% (con 878 voti), poi Mario Conca (0,69%, 45 voti) e Ivan Scalfarotto (0,68%, 44 voti).

Per quanto riguarda i voti di lista, invece, è Fratelli d’Italia il partito più suffragato con 1.612 voti (27,11%) grazie ai 1.126 voti del candidato cassanese Ignazio Zullo. Segue il Partito Democratico con 1.121 voti (18,85%) che vede tra i più suffragati Domenico De Santis (300 voti) e Francesca Pietroforte (213 voti). Sul terzo gradino del podio il MoVimento 5 Stelle con 804 voti (13,52%) con i due candidati cassanesi Rossana Angiulo (208 voti) e Giorgio Lacasella (193).

Per le elezioni regionali ha votato il 55,16% dei cassanesi (6.954 votanti su 12.607 aventi diritto al voto).

5.947 (86,52%) sono stati i voti validi, 199 (2,86%) le schede biance, 249 (3,58%) le nulle e una (0,01%) quella contesa.

Qui i risultati completi delle Elezioni Regionali 2020.

Per quanto riguarda il Referendum Costituzionale sul taglio del numero dei parlamentari, invece, è stata schiacciante la vittoria del SÌ con il 74,4% (5.088 voti), mentre il NO si è fermato al 25,6% (1.751 voti).

Al Referendum hanno votato 6.949 cassanesi su 11.917 aventi diritto al voto (58,31%). 6.839 sono stati i voti validi (98,42%), 77 le schede bianche (1,11%) e 33 le nulle (0,47%).

Qui il dettaglio sui risultati del Referendum Costituzionale a Cassano delle Murge.