fbpx

Escursione sui tratturi transumanti tra le contrade Scalcione e Le Torri con Trekking Cassano

il percorso “Sara.58” dell’escursione di domenica 8 marzo (foto Trekking Cassano)

«Come sottolineo spesso ogni stagione ha i suoi percorsi ideali, a seconda che il freddo o il caldo orientino al coperto dei boschi o sui tratturi murgiani, perciò in inverno con il tiepido sole preferisco esplorare quelle vaste aree aperte tipiche del nostro territorio, valorizzando gli splendidi panorami che offre e la meravigliosa flora già presente».

Così Nicola Diomede, coordinatore del gruppo Trekking Cassano, presenta il percorso dell’escursione in programma domenica 8 marzo, Festa della Donna, su un “simpatico” tracciato di circa 10 km sulla rete tratturale della transumanza locale, sul territorio tra Cassano delle Murge ed Altamura compreso tra le due strade provinciali che le le collegano (SP 18 e SP 79), con le contrade di Scalcione e Le Torri.

Il tracciato, spiega Diomede, «è quasi interamente sterrato con brevi tratti asfaltati, tra le Masserie Corte Rubino e Sant’Antonio e segue un antico tratturo che gira intorno allo Iazzo Melo ed alla Masseria Parco Velluso, prosegue verso Masseria Porcile, contrada Le Torri e la splendida Masseria Conti Filo, ritornando infine al punto di partenza».

L’appuntamento è come al solito per le 8:00, presso il Liceo Scientifico Da Vinci a Cassano, per il successivo trasferimento in auto lungo la provinciale 79 (strada vecchia per Altamura) fino al punto di parcheggio e partenza a piedi.

Il rientro è previsto come sempre per le ore 13:00.