fbpx

Festa dei Lettori 2013 all’Isola Ecologica perché «un libro non si “rifiuta” mai»

locandina-festa-dei-lettori«L’Isola Ecologica: un libro non si “rifiuta” mai – Dall’ecologia della gente all’ecologia della mente» è il “motto” della Festa dei Lettori organizzata dai Presidi del Libro di Cassano delle Murge.

La Festa dei Lettori si svolge nello stesso giorno nei Presidi di Puglia, Campania, Toscana, Basilicata, Sicilia, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lazio, Marche, Trentino Alto Adige e Veneto. La manifestazione, giunta alla 9ª edizione, è organizzata dai Presidi del Libro è si svolgerà domani, sabato 28 settembre, in tutta Italia con il tema l’«isola libro».

A Cassano, la manifestazione, è curata dai Presidi del Libro, guidati da Gaetano Grasso, con la collaborazione del Comune di Cassano delle Murge, dell’Istituto Comprensivo “Perotti-Ruffo”,  del Liceo Scientifico-Classico “Leonardo-Platone”, del Cinema “Vittoria” e della casa editrice “Messaggi Edizioni”.

Il programma della giornata prevede, dalle 9.30 alle 10.30, presso la sala cinematografica cassanese, l’animazione degli alunni dell’Istituto Comprensivo “Perotti-Ruffo”: si partirà con “Da rifiuto a risorsa”, rappresentazione a cura della 5ª D della Scuola Primaria, a seguire verranno proiettati “TG Acqua” e “Il riciclo” (video realizzati dalla 2ª C della Scuola Secondaria di Primo Grado).

Alle ore 11.00 appuntamento all’Isola Ecologica in via Grumo con le letture pubbliche a cura degli alunni del Liceo cassanese: verranno letti brani da “Nuova Atlantide” di Bacone, “Elogio alla follia” di Erasmo da Rotterdam, “Pensieri” di Leonardo Da Vinci, “Itaca” di Kostantinos Kavafis, “Dieci piccoli indiani” di Agatha Christie, “Mille splendidi soli” di Khaled Hosseini, “La solitudine dei numeri primi” di Paolo Giordano, “Novecento” di Alessandro Baricco, “Jane Eyre” di Charlotte Bronte, “Dove andiamo papà?” di Fournier, “Il profeta” di Gibran e “Giulietta e Romeo” di William Shakespeare.

Un appuntamento “per chi legge, per chi non legge… per chi leggerà”.