di Giovanni Brunellipresidente associazione “Officine del SUD”

“Attraversamenti” è la parola chiave della quattordicesima edizione della Festa dei Lettori che vedrà anche Cassano delle Murge fra i 65 luoghi d’Italia aderenti all’iniziativa organizzata dall’Associazione Nazionale “I Presìdi del Libro”.

Due i momenti principali della Festa che vuole stimolare la lettura e l’interesse per i libri: mercoledì 26 settembre presso l’auditorium del Liceo “Leonardo da Vinci”, alle ore 10.00, incontro con il prof. Amoroso (Università degli Studi di Bari – Dipartimento di Fisica) su “Intelligenza artificiale e pensiero umano: un’evoluzione culturale”.

Sabato 29 settembre, poi, alle ore 17.00, raduno dei lettori presso la villetta di san Pio in via Convento da dove si “attraverserà” la città per giungere alle 17.30 in piazza Garibaldi dove ci saranno letture libere, un “reading” a voce alta e un omaggio a Guido Ceronetti, poeta, traduttore e filosofo, recentemente scomparso; alle 18.30, presso il “GiardiLeo”, in Villa, letture animate per piccoli lettori a cura dei volontari di “La dote della formica”.

Chiunque è invitato a portare un libro ed a leggerne alcuni passi, sul tema degli “attraversamenti”, con qualunque declinazione.

L’iniziativa è promossa dal Presidio del Libro di Cassano in collaborazione con l’I.I.S.S. “Leonardo da Vinci”, le Associazioni “Officine del Sud”, “Amici della Biblioteca” e “La dote della formica”, il patrocinio di Regione Puglia, Città Metropolitana di Bari, MIUR – Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia e Comune di Cassano delle Murge.

 

Tags: , , , , , ,