fbpx

Festival dello Sviluppo Sostenibile: due incontri a cura del Rotary Club. Tra i relatori Davide Del Re

Dal 22 settembre all’8 ottobre 2020, in tutta Italia, è in corso il Festival dello Sviluppo Sostenibile organizzato da ASVIS.

Il Rotary Club Acquaviva delle Fonti – Gioia del Colle (circoscrizione nella quale rientra anche Cassano delle Murge), celebra l’evento con due incontri organizzati presso il Chiostro del Comune di Gioia del Colle in piazza Margherita Di Savoia 20.

Il Rotary Club partecipa attivamente con la creazione della settima area di intervento, ”Il sostegno ambientale”, al grande processo di sviluppo sostenibile che sta interessando il mondo intero.

Con questi due incontri il Club intende fornire un schematico aggiornamento sul mondo della sostenibilità offrendo approfondimenti sul modello di città sostenibile, sulle opportunità, sugli strumenti e sui finanziamenti per i Comuni, sui benefici per i cittadini, professionisti e imprese, sui vantaggi concreti disposti al riguardo dai Governi (anche regionali).

Verranno chiarite, inoltre, le motivazioni per cui, a livello internazionale, le grandi aziende e tutta la finanza mondiale stanno velocemente adottando una cultura della sostenibilità, orientando in tal senso i modelli di produzione e di consumo.

Il primo degli incontri si terrà questa sera, venerdì 2 ottobre a partire dalle ore 19:00, e avrà per tema “Il Rotary per la sostenibilità ambientale”: si discuterà del modello di città sostenibile tra opportunità, strumenti e finanziamenti per i Comuni, benefici per i cittadini, i professionisti e le imprese.

Dopo l’onore alle bandiere ci sarà il saluto delle autorità rotariane e civili con l’arch. Angela Rossi, Presidente del Rotary Club Acquaviva delle Fonti – Gioia del Colle, e l’Amministrazione Comunale di Gioia del Colle.

Seguirà l’intervento dell’ing. Davide Del Re, consigliere comunale di Cassano delle Murge e responsabile della sub-azione 6.4 del FESR 2014-2020 della Regione Puglia nonché socio del Rotary Club, che parlerà di “Green City: l’idea di un movimento pugliese per la svolta sostenibile”.

L’ing. Francesco Paolo Lamacchia, presidente del network nazionale degli Edifici a Consumo Zero, parlerà de “La città sostenibile. Le comunità energetiche. Gli impatti sull’ambiente delle città”. L’arch. Angela Rossi, amministratore unico di “Rossi Restauri” approfondirà il tema de “Il Rotary per la città di Gioia del Colle: Ecomurale – Il bosco della memoria”. Concluderà i lavori il dott. Giuseppe Nitti, assistente del Governatore del Rotary Club.

A seguire un “light buffet” a cura di Covella Pasticceri.

Mercoledì 7 ottobre, sempre nel Chiostro Comunale di Gioia del Colle alle ore 19:00, si discuterà de “Le opportunità offerte dallo sviluppo sostenibile: impatti futuri su professioni, aziende e giovani”.

Dopo l’onore alle bandiere e i saluti istituzionali dell’arch. Angela Rossi (Presidente del Rotary Club Acquaviva delle Fonti – Gioia del Colle) e del dott. Giuseppe Gallo (vicesindaco di Gioia del Colle, commercialista e socio del Rotary Club), il dott. Marcello Gisotti (product manager della Banca Widiba e socio del Rotary Club) aprirà i lavori approfondendo il tema “Perché è in corso una rapida strategia di conversione alla sostenibilità delle grandi aziende?”.

Seguiranno gli interventi della dott.ssa Simona Bruson su “Finanza sostenibile: come vengono selezionate le aziende su cui investire”, e del prof. Sergio Salomone su “Incentivi e sostenibilità: quali opportunità per la Puglia”. Chiuderà i lavori il dott. Giuseppe Nitti.