fbpx

Giovedì 16 luglio il Consiglio Comunale: sette i punti all’ordine del giorno

la Sala Consiliare di piazza Rossani (foto d’archivio)

Si torna a parlare di bilancio nel Consiglio Comunale di Cassano delle Murge: la massima assise della politica cassanese, infatti, è chiamata ad approvare il rendiconto di gestione 2019, una variazione di bilancio e diversi debiti fuori bilancio.

La presidente Antonella Gatti ha convocato il Consiglio per giovedì 16 luglio 2020, alle ore 8:30 (in prima convocazione; il 17 luglio, sempre alle 8:30, in seconda convocazione) presso la Sala Consiliare di piazza Rossani.

Anche in questa circostanza, nel rispetto delle norme per il distanziamento sociale e il contenimento del contagio da coronavirus, il Consiglio Comunale si terrà senza la presenza del pubblico ma verrà trasmesso in streaming sulla pagina Facebook del Comune di Cassano delle Murge.

Di seguito i 7 punti all’ordine del giorno:

  1. Approvazione rendiconto di gestione 2019 ai sensi del D.lgs. 267/2000 così come modificato dal D.lgs. 118/2011 e D.lgs. 126/2014;
  2. Variazione al bilancio di previsione finanziario 2020-2022 (art. 175, comma 2, D.lgs. 267/2000);
  3. Riconoscimento di legittimità e finanziamento di debito fuori bilancio ex art. 194 Lett. A) D.lgs. 267/2000 portato da sentenza esecutiva n. 2875/2019-R.G. 4970/2019 dal Giudice di Pace di Bari nel giudizio Costruzione 4.0 Srl c/Comune di Cassano delle Murge;
  4. Incarico legale conferito al Prof. Avvocato Domenico Costantino nel giudizio Comune di Cassano delle Murge c/Impresa Edile Favullo promosso innanzi alla Corte di Appello di Bari – RG 1357/2017 – riconoscimento di legittimità e finanziamento di debito fuori bilancio ex art. 194 Lett. E) D.lgs. 267/2000;
  5. Riconoscimento di legittimità e finanziamento di debito fuori bilancio ex art. 194 Lett. A) D.lgs. 267/2000 portato da sentenza esecutiva n. 580/2019-R.G. 479/2018 dalla C.T.P. di Bari nel giudizio MAIULLARI Vittoria c/Comune di Cassano delle Murge;
  6. Riconoscimento di legittimità e finanziamento di debito fuori bilancio ex art. 194 Lett. A) D.lgs. 267/2000 portato da sentenza esecutiva n. 557/2018.RG. 2469/2017 dalla C.T.P. di Bari nel giudizio DIMITA SRL c/Comune di Cassano delle Murge;
  7. Proc. Sig.ra Maiullari Vittoria c/Comune di Cassano delle Murge; sentenza esecutiva n. 2092/2019 resa dalla C.T.P. di Bari nella causa R.G. 1785 del 2019; riconoscimento di legittimità e finanziamento di debito fuori bilancio ex art. 194 Lett. A) D.lgs. 267/2000.