fbpx

Greenway-rifiuti: risultati grazie a pubblico, privato, cittadini

greenway“Le novità introdotte dalla Regione Puglia in ordine all’organizzazione dei servizi pubblici locali, la scelta di scindere la gestione impiantistica da quella della raccolta e spazzamento, determinano la necessità di ripensare il ruolo delle imprese, a capitale pubblico e privato, all’interno del sistema. Da questo punto di vista, il confronto di questa mattina ha fornito spunti interessanti”. Così l’Assessore alla Qualità dell’Ambiente in relazione al convegno svoltosi presso il Nuovo Padiglione della Fiera del Levante, nella sala conferenze di Greenway.

L’incontro, coordinato dal dirigente del Servizio Rifiuti e bonifiche della Regione Puglia, ha ospitato gli interventi di Elisabetta Perrotta, Direttore di Fise Assoambiente, Gianfranco Grandaliano Presidente di Amiu Puglia Spa, Antonella Morga segretaria regionale della Cgil Puglia e Tommaso Di Maria segretario regionale della Cisl.

“Sono convinto che un rapporto sinergico tra il pubblico, inteso come amministrazioni ed enti locali, le società private o a capitale pubblico che operano nel settore, e l’apporto fondamentale dei cittadini, sia l’unico modo per raggiungere gli obiettivi che ci siamo fissati.

“È la chiave di lettura – prosegue Santorsola – di un percorso in cui ciascun attore, compresi i sindacati il cui contributo alla discussione è stato molto utile, ha un ruolo da comprimario”.

Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia – Sistema Puglia, Fiera del Levante 2015, Area Politiche per lo Sviluppo – Redazione Sistema Puglia