fbpx

Il Parlamento europeo in Italia

Il Parlamento europeo non si trova soltanto a Strasburgo, Bruxelles e Lussemburgo. Sapevi che esistono due uffici del Parlamento in Italia?

Sei uno scolaro interessato a quello che accade in Europa o un insegnante in cerca di materiale sull’UE per preparare le tue lezioni? Vuoi sapere cosa fa il Parlamento per contrastare il cambiamento climatico? O magari vuoi proporti come volontario insieme ad altre persone che condividono i tuoi interessi?

Gli uffici di collegamento del Parlamento presenti in 35 città europee ti permettono di fare questo e molto altro. In Italia ce ne sono due, uno a Roma e uno a Milano.

Gli uffici informano su quello che accade in Parlamento e nell’UE, organizzano eventi e dibattiti e mettono in contatto persone e organizzazioni che vogliono costruire insieme il futuro dell’Europa.

Per te, nel tuo paese, nella tua lingua

Centinaia di migliaia di persone hanno partecipato alle attività di informazione sulle elezioni europee del 2019, una comunità che resta unita e continua a vivere su insieme-per.eu e della quale puoi entrare a fare parte subito anche tu.

Gli uffici del Parlamento sostengono i volontari e le loro attività. Organizzano incontri, dibattiti, corsi di formazione dal vivo e online e concorsi per vincere viaggi al Parlamento a Bruxelles e Strasburgo.

Per saperne di più visita il sito web degli uffici di collegamento in Italia e seguili su Twitter e Facebook per rimanere costantemente aggiornato.

Protagonista la gioventù europea

Gli uffici di collegamento europeo sostengono anche attività paneuropee per i giovani:

  • L’evento della gioventù europea (dall’inglese European Youth Event – EYE) riunisce migliaia di giovani affinché possano condividere le loro idee sul futuro dell’Europa. Il prossimo EYE si terrà a Strasburgo il 29-30 maggio 2020.
  • Euroscola è un’iniziativa per giovani studenti – offre la possibilità di vivere in prima persona l’esperienza di essere un eurodeputato a Strasburgo simulando negoziati, dibattiti nell’emiciclo, votazioni e l’adozione di risoluzioni.
    Il Parlamento ospita a Strasburgo circa 20 sessioni di Euroscola all’anno, che attraggono circa 10.000 studenti.
  • Il Programma scolastico per ambasciatori UE (dall’inglese European Parliament Ambassador School Programme – EPAS) offre agli studenti delle scuole secondarie e professionali l’opportunità di apprendere di più sull’Unione europea e i loro diritti. Alla fine di ottobre 2019 erano 3.411 gli insegnanti e 21.450 gli studenti coinvolti attivamente da 1.500 scuole certificate in 27 stati membri (tutti ad eccezione del Regno Unito).

Gli uffici del Parlamento lavorano nel loro paese anche con i media e gli eurodeputati, coinvolgendoli in dibattiti e altre attività.

A Berlino, Helsinki, Lubiana, Copenaghen e molto presto anche a Tallinn, puoi visitare i centri Europa experience per scoprire attraverso esibizioni interattive come vengono prese le decisioni a livello europeo.

A Bruxelles non lasciarti sfuggire l’occasione di visitare il Parlamentarium, e il Parlamentarium Simone Veil a Strasburgo.

Fonte: Parlamento europeo