fbpx

“Il Signore di Castiglione in visita a Cassano delle Murge”: venerdì 15 marzo la presentazione all’UTE

Venerdì 15 marzo, nell’ambito dei seminari dell’Università della Terza Età di Cassano delle Murge, l’Associazione Archeoexplora presenterà “Una finestra sulla Storia: il Signore di Castiglione in visita a Cassano delle Murge”.

Durante gli scavi archeologici nel borgo medievale in località Castiglione, a 5 km da Conversano, sono stati scoperti i resti scheletrici di un uomo vissuto tra il 1400 e il 1500 in questo antico borgo, a cavallo tra l’età angioina e aragonese.

Questa scoperta ha dato il via a una serie di studi condotti da un team multidisciplinare guidato dal prof. Sandro Sublimi Saponetti, culminati nella ricostruzione del volto di questo cavaliere e nell’opera bibliografica intitolata “Una finestra sulla storia. Un cavaliere a Castiglione tra Angioini e Aragonesi”.

Durante la serata, sarà svelato il volto ricostruito del Signore, sarà quindi possibile osservare come la storia non è fatta solo di racconti e come i nuovi metodi di ricerca permettono di renderla sempre più reale.

“Archeoexplora” è un’associazione culturale composta da quattro archeologhe specializzatesi all’Università degli Studi di Bari: le dott.sse Michaela Ciocia, Ilaria Vigliarolo , Anna Esposito e Domenica Carrasso.

La mission dell’Associazione è quella di proporsi sul territorio regionale pugliese come industria culturale, officina di idee ed esperienze, maturate dai suoi soci fondatori in ambito archeologico, che si presentano come promotori di una tradizione, quale quella archeologica, spesso poco nota e il cui potenziale è spesso sottovalutato. Per questo motivo, Archeoexplora offre ai suoi interlocutori un creativo e sinergico incontro di realtà, che seppur lontane tra loro, trovano punti di contatto nella vita quotidiana di ogni uomo. Una condivisione che ha inizio tra i suoi soci fondatori e che viene diffusa al pubblico per essere rielaborata. Questa esperienza contribuirà a valorizzare e rendere fruibile il patrimonio culturale locale, con lo scopo ultimo di far maturare una nuova sensibilità nel cittadino pugliese, che si farà protagonista della sua tutela.

L’incontro si terrà presso la sede dell’UTE, al Centro di Cultura Permanente “G. Albenzio” in via Vittorio Emanuele III, 38 a Cassano delle Murge.

Ai saluti della prof.ssa Antonia Patrino, presidente dell’Università della Terza Età, e della dott.ssa Domenica Carrasso, in rappresentanza dell’associazione Archeoexplora, seguiranno gli interventi della dott.ssa Giulia Perrino (del Dipartimento Forpsicom dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”), del prof. Sandro Sublimi Saponetti (del Laboratorio di Antropologia, Dipartimento di Biologia dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”) e della dott.ssa Ilaria Vigliarolo (dell’associazione Archeoexplora).