fbpx

In escursione tra i querceti di Masseria Ruòtolo e Masseria Odegitria con Trekking Cassano

(foto Trekking Cassano)

Il gruppo Trekking Cassano ha inaugurato il ritorno alle passeggiate domenicali di questa nuova stagione con l’evento “Alla scoperta delle Quite: paesaggio culturale dell’Alta Murgia”, organizzato in collaborazione con il Club per l’UNESCO di Cassano delle Murge in occasione delle “Giornate Europee del Patrimonio”, al quale hanno entusiasticamente partecipato oltre un centinaio di persone, desiderose di riscoprire il meraviglioso territorio murgiano.

Domenica 29 settembre si torna, però, alle escursioni più “classiche” con il coordinatore Nicola Diomede che propone una passeggiata in una vasta area boschiva di querce compresa tra il Casino De Stefano o l’AQP e le splendide masserie Ruotolo e Odegitria, proprio di fronte al Miulli.

Un’escursione in cui i partecipanti potranno gustare i primi colori dell’autunno: in questo periodo, infatti, «tra l’erba secca – scrive Diomede – troviamo molti fiori tipici delle nostre murge quali Nepetella, Scilla marittima, Santoreggia, Narciso e Prospero autunnali, Ciclamini, Zafferanastri gialli e, presente nel suo habitat naturale quale il sottobosco di querce, la poco diffusa e protetta Peonia maschio o Rosa di montagna (Paeonia mascula), che in questo periodo offre alla vista il suo frutto multiplo aperto con i semi purpurei o neri a maturazione».

Il tracciato è lungo circa 8 km e si snoderà quasi interamente lungo bellissime piste sterrate che attraversano macchie di roverelle, lecci e fragni o lembi di seminativi, a ridosso della strada Acquaviva-Santeramo, vicino all’Ospedale Miulli.

L’appuntamento è come sempre per le ore 8:00 presso il Liceo Scientifico di Cassano, equipaggiati delle indispensabili scarpe da trekking, pantaloni lunghi, cappellino, bastoncini e un po’ d’acqua, per il successivo trasferimento in auto fino all’area di parcheggio e partenza a piedi.

Il termine dell’escursione e il rientro sono previsti per le ore 13:00 circa.

il percorso “Sara.130/b” dell’escursione di domenica 29 settembre (foto Trekking Cassano)