fbpx

Infanzia e anziani: approvati finanziamenti per 2,5 milioni

infanzia e anziani«È un grande risultato», ha affermato il ministro dell’Interno Alfano.

Ammontano a 2,5 milioni di euro i finanziamenti approvati dal ministero dell’Interno per la prima tranche dei progetti da presentare nell’ambito del Piano di Azione Coesione (PAC) – Programma Nazionale servizi di cura all’infanzia e agli anziani non autosufficienti.

«È un grande risultato», ha affermato il ministro dell’Interno Alfano. Con queste risorse, infatti, gli oltre 200 comuni capofila (1.608 comuni) delle regioni Campania, Puglia, Calabria e Sicilia potranno scegliere, attraverso le procedure previste dalla normativa, i soggetti più idonei a supportarli nel monitoraggio e nella rendicontazione dei progetti già approvati. Tutto questo consentirà di velocizzare l’erogazione dei contributi a favore dei cittadini.

«Questi finanziamenti – ha sottolineato il ministro – sono mirati a potenziare i servizi primari destinati ad alcune fasce più deboli della società, come quelle legate all’infanzia e agli anziani, in un’ottica di partecipazione concreta dello Stato alla vita dei territori. Con tali programmi, il Governo mette in campo, quindi, interventi aggiuntivi, rispetto alle risorse già disponibili, per dare immediato ristoro alle necessità e alle urgenze dei cittadini».

Fonte: Ministero dell’Interno