fbpx

Innovazione tra agro-alimentare e imprese creative in Puglia e in Grecia: parte il progetto Creative Camps

Il primo incontro pubblico del progetto “Creative Camps – Cross-over HUBS: sviluppare l’innovazione incrociata tra agro-alimentare e imprese creative”, finanziato dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020 per 855.000,00 euro, si è tenuto  il 15 maggio a Bari (Spazio13 -Via Colonnello de Cristoforis n.8 9.30 13.30). Il progetto Creative Camps intende sostenere la creazione di due incubatori innovativi e sviluppati congiuntamente a Bari (Regione Puglia) e Aigios (Grecia occidentale).

I due Hub sosterranno lo sviluppo di idee imprenditoriali e imprese incrociando idee, bisogni e conoscenze tra due settori economici regionali: industrie creative e agro-alimentari. La strategia del progetto si basa su un modello di innovazione incrociata che coinvolge imprese, cluster e autorità locali, in un programma integrato e partecipativo di attività per migliorare l’innovazione e idee imprenditoriali trasversali. Il progetto Creative Camps parte con attività partecipative per aumentare la consapevolezza, esplorare nuove idee e creare cluster per culminare in un evento business to business transfrontaliero, per fornire ai responsabili delle politiche delle due regioni coinvolte indicazioni per progettare politiche innovative di supporto alle imprese.

Il Comune di Bari è il Partner capofila, insieme a due partner italiani, il Teatro Pubblico Pugliese e il CIHEAM di Bari. I partner greci sono: Comune di Aigialeia e Ilia Chamber.

Fonte: Europuglia