fbpx

#IoRestoInAscolto: attivo un nuovo servizio della Caritas Diocesana di Bari-Bitonto

In questi giorni di grande difficoltà, la Caritas Diocesana di Bari-Bitonto vuol essere maggiormente vicina alle tante persone costrette a rimanere a casa: da ieri è attiva una linea telefonica dedicata a chi sente l’esigenza di parlare con qualcuno.

L’isolamento, la paura, la solitudine vanno affrontate. Gli anziani, le persone sole o chiunque possa sentire il bisogno di confrontarsi con qualcuno, potranno contattare il numero di telefono 080 5237311 dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 18:00 alle 20:00.

#IoRestoInAscolto è un servizio totalmente gratuito e sarà attivo per l’intera durata dell’emergenza sanitaria, grazie al supporto e alla disponibilità di diversi psicologi volontari.

«L’epidemia ci sta mettendo a dura prova», afferma don Vito Piccinonna, direttore della Caritas Diocesana di Bari-Bitonto: «siamo tutti smarriti e la paura rischia di prendere il sopravvento. Il corretto rispetto delle distanze e l’isolamento amplifica le nostre preoccupazioni. Per questo, in questo momento, vogliamo continuare a farci prossimi, anche a distanza.

Colgo l’occasione – aggiunge don Vito Piccinonna – per ringraziare i tanti volontari, sacerdoti e diaconi delle 126 parrocchie della diocesi, comunità religiose, operatori sociali, educatori, psicologi che sono rimasti in prima linea, consapevoli dei possibili rischi di contagio. Un pensiero particolare a tutte quelle realtà familiari che ogni giorno fanno esperienza del dolore e della precarietà della vita terrena. Famiglie con ammalati, con figlio o genitori diversamente abili. Sono un baluardo della carità. Il più vero».

La Giunta Comunale di Cassano delle Murge, intanto, ha deliberato ieri la concessione di un contributo economico straordinario di 700,00 € alla Caritas Parrocchiale di Cassano delle Murge.