fbpx

“La Ginestra”: domenica 8 marzo una giornata di raccolta sangue

Domenica 8 marzo, dalle ore 7:00 alle 11:45, presso il centro fisso di raccolta in via f.lli Rosselli (nei locali sottostanti la scuola “Ruffo”), i volontari e i soci dell’associazione “La Ginestra Onlus – Clelia Nuzzaco” di Cassano delle Murge sono chiamati ad giornata di donazione del sangue.

La donazione del sangue è, come sempre, uno strumento utile per sostenere gli ospedali pugliesi (e non solo) nelle cure degli ammalati. Possono donare tutti coloro che hanno minimo 18 anni, sono in buona salute e che non abbiano contratto di recente malattie o siano in cure particolari.

«Teniamo a precisare – scrivono dall’associazione “La Ginestra” – che come da disposizioni delle Organizzazioni Sanitarie Mondiali e Nazionali la donazione del sangue e in generale le trasfusioni non sono in nessun caso all’origine della trasmissibilità del coronavirus: ogni donazione, anzi, contribuisce ad alleviare l’emergenza sanitaria in corso nel nostro Paese».

Concetto già espresso, lo scorso 26 febbraio, da Centro Regionale Sangue, istituito presso l’Azienda “Policlinico Consorziale” di Bari che invita alla donazione di sangue e di emocomponenti.

«La donazione – scrivono da Centro Regionale Sangue in una nota pubblicata sul sito istituzionale della Regione Puglianon costituisce un fattore di rischio per la trasmissione del coronavirus, non essendo stata dimostrata la trasmissione per via ematica». Lo stesso Centro Regionale Sangue invitava, inoltre, «i cittadini, in questo momento di difficoltà, a proseguire con tranquillità le attività di donazione di sangue ed emocomponenti presso i Centri Trasfusionali e le Unità di Raccolta perché dobbiamo garantire tutte le attività sanitarie che richiedono il supporto trasfusionale».

L’associazione “La Ginestra Onlus – Clelia Nuzzaco” di Cassano delle Murge, inoltre, rassicura che, presso il centro fisso di raccolta «saranno predisposte tutte le misure precauzionali previste dai decreti governativi in modo da donare nella massima tranquillità e sicurezza».

È consigliabile presentarsi a digiuno: sono consentiti un caffè o un thè.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’associazione per email laginestra.onlus@libero.it, sulla pagina Facebook o al numero 331 5019521.