fbpx

La legge sulla bellezza e i percorsi di rigenerazione: se ne parla a Cassano con l’assessore regionale Alfonso Pisicchio

L’assessore regionale all’urbanistica Alfonso Pisicchio, promotore della legge regionale sulla “Bellezza del Territorio pugliese” sarà ospite a Cassano delle Murge questo pomeriggio, 3 maggio, alle 18:00, in Sala Consiliare di piazza Rossani.

Durante l’incontro si parlerà della legge regionale sulla “Bellezza del Territorio pugliese” e del cammino che Cassano delle Murge sta percorrendo sulla via della bellezza.

Alfonso Pisicchio, ideatore della legge regionale della bellezza, prima norma in Italia di questo genere, illustrerà i contenuti e dialogherà con amministratori, tecnici e cittadini nel corso di una serata che prevede anche gli interventi di Michele Laporta, consigliere delegato a bilancio e viabilità della Città Metropolitana di Bari, di Domenico Nicoletti, direttore del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, della sindaca Maria Pia Di Medio e di Michele Campanale, assessore alla rigenerazione urbana di Cassano delle Murge.

L’incontro sarà moderato dalla presidente della Seconda Commissione Consiliare permanente, consigliera Francesca Marsico.

Nel corso dell’incontro, gli amministratori locali parleranno del cammino cassanese sulla via della bellezza, illustrando i progetti di rigenerazione di cui beneficerà Cassano nel prossimo futuro come il bando SISUS (4,5 milioni di euro complessivi per Cassano e Acquaviva in forma aggregata, dei quali 2 milioni per Cassano) e il progetto “Infrastrutture verdi” (1 milione e 300mila euro) di imminente realizzazione.

«I progetti cassanesi – scrivono dall’Amministrazione Comunale – sono un valido esempio di virtuosismo amministrativo, di creatività ed armonia del territorio e di dialogo tra istituzioni poiché sono risultati primi in graduatoria a livello di Città Metropolitana, mentre a livello regionale il progetto per le infrastrutture verdi si è classificato terzo ed il progetto SISUS quarto».

L’incontro nel finale della giornata dedicata alla vivibilità e all’armonia del territorio  l’esibizione del gruppo musicale “Progetto Venere”, band di tre talenti cassanesi che ispirati dalla bellezza realizzano testi musicali originali e che stanno destando interesse negli ambienti artistici italiani. L’incontro è aperto alla cittadinanza.