fbpx

La Murgiabasket Cassano vince il torneo “Città di Bologna”

(foto Murgiabasket Cassano)

Tante soddisfazioni per la Murgiabasket Cassano durante le festività natalizie appena trascorsi.

I cestisti cassanesi Under 13, infatti, si sono classificati al 5° posto nel torneo “Natale sotto Canestro” che si è svolto dal 27 al 29 dicembre 2019 a Castellammare di Stabia.

Gli Under 14 hanno fatto meglio, invece, nel torno “Città di Bologna – Memorial Bellandi”, giunto all’ottava edizione, e che si è svolto nella città felsinea dal 4 al 6 gennaio 2020.

Sei le formazioni che vi hanno partecipato: nel Girone B, insieme alla Murgiabasket Cassano, c’era la Compagnia dell’Albero di Ravenna e la Basket Vercelli, mentre il Girone A era composto da Route64 Bologna, Benedetto Cento e Pallacanestro Favaro.

Nelle partire del Girone la Murgiabasket Cassano si è classificata al primo posto battendo la Compagnia dell’Albero Ravenna per 96-31 e la Basket Vercelli per 104-35.

In finale i ragazzi allenati da coach Filippo Quinti hanno affrontato i veneti della Pallacanestro Favaro, primi classificati nel proprio Girone.

Grazie ad una partenza “a razzo”, gli atleti murgiani hanno chiuso il primo quarto sul 26-8. Bene anche il secondo e terzo quarto chiuso sul +24 a favore della Murgiabasket Cassano.

Nell’ultima frazione i veneti hanno cercato di ribaltare la gara, ma la Murgiabasket Cassano non ha abbassato la guardia e ha portato a casa partita e competizione chiudendo la finale sul 76-62.

Con gli ottimi risultati in campionato, dunque, la Murgiabasket Cassano continua a dare soddisfazioni alla nostra terra aggiudicandosi il torneo in terra emiliana e dimostrando gli ottimi progressi fatti dai ragazzi, con la società intenta a far crescere tutto il movimento locale.

Il roster della Murgiabasket Cassano che ha partecipato all’8° torneo “Città di Bologna – Memorial Bellandi” era composto da Francesco Altieri, Angelo Carpignano, Giuseppe Favarelli, Gianvito Giove, Marco Gravinese, Giuseppe Guida, Marco Lanzolla, Joseph Palmisano, Cristian Piscitelli, Mattia Quinto, Alessio Sasanelli e Filippo Vangi. A guidarli coach Filippo Quinro.