fbpx

La plenaria celebra la Giornata internazionale della Donna

europa - giornata donnaL’8 marzo è la Giornata internazionale della donna. Quest’anno, il Parlamento ha scelto di concentrarsi sul tema delle donne rifugiate durante la plenaria di questa settimana. Martedì i deputati discuteranno voteranno la relazione della deputata inglese Mary Honeyball (S&D) dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, Filippo Grandi.

Le donne rifugiate

Martedì i deputati discuteranno e voteranno una relazione elaborata dalla deputata inglese Mary Honeyball (S&D) che invita gli Stati membri ad adottare delle misure a livello di UE per soddisfare al meglio le esigenze delle donne rifugiate.

Lunedì 7 marzo, in tarda serata, i deputati hanno discusso una relazione sull’integrazione della dimensione di genere nei lavori del Parlamento europeo, elaborata dalla deputata austriaca Angelika Mlinar (ALDE).

La Giornata internazionale della Donna inizierà con una dichiarazione della Commissione europea sulla situazione socio-economica delle donne in Europa.

A Bruxelles

Il Parlamentarium, il centro visitatori del Parlamento europeo, ospita una mostra fotografica sulla situazione delle donne rifugiate durante il loro viaggio attraverso l’Europa. Il PE ha chiesto alla fotografa francese Marie Dorigny di creare un reportage fotografico sul tema. La mostra “Displaced” può essere visitata fino all’1 giugno 2016.

Giovedì 3 marzo, la commissione per i Diritti delle donne ha organizzato una riunione interparlamentare. I deputati europei e i rappresentanti dei parlamenti nazionali si sono confrontati su come combattere la violenza contro le donne rifugiate, su come tutelare la loro salute e sulle misure necessarie per facilitare la loro integrazione.

Fonte: Parlamento europeo