fbpx

“La Rinascita”: il Leo Club lancia una call per artisti in vista di una mostra in Pinacoteca da realizzare a dicembre

Il Leo Club di Cassano delle Murge raccoglie l’appello di centinaia di lavoratori del mondo dello spettacolo che nei giorni scorsi hanno manifestato nelle principali piazze delle maggiori città d’Italia per far sentire la propria voce a seguito di una serie di provvedimenti che penalizzano fortemente il mondo dell’arte e della cultura più in generale, chiedendo attenzione e sostegno al pari di altri settori economici e lavorativi colpiti dalla pandemia e dal lockdown che ne è seguito.

«L’Italia, culla dell’arte e della bellezza, oggi più che mai vede duramente colpito, dalla pandemia e dal lockdown, il settore culturale-artistico», scrivono dal Leo Club di Cassano, annunciando l’intenzione di fare la propria parte «fornendo un contributo per il territorio».

È per questo che oggi, lunedì 2 novembre, il Leo Club, in partnership con il Comune di Cassano delle Murge, ha deciso di lanciare una call rivolta ad artisti emergenti e affermati il cui scopo è selezionare opere per la partecipazione alla mostra “La Rinascita”, la cui direzione artistica è affidata al maestro Luigi Pacifico e che si terrà presso la Pinacoteca Comunale, ospitata in un’ala del palazzo “Miani-Perotti” a Cassano delle Murge, dall’8 al 22 dicembre 2020.

Gli interessati potranno candidare gratuitamente la propria opera alla call indetta dal Leo Club entro le ore 12:00 del 20 novembre 2020 compilando un semplice form online (https://docs.google.com/forms/d/1Zv00LTF7-WZAGBs2g7PRtMZCExurBz3JwSWfJd_fxUc/edit?usp=drivesdk) inviando una foto dell’opera in formato jpg o pdf.

Ad ogni opera dovrà essere assegnato un titolo.

Nel caso in cui non fosse possibile realizzare la manifestazione in presenza, la mostra si svolgerà in versione digitale tramite una diretta e un evento Facebook.

Al termine della mostra sarà possibile acquistare le opere dei vari artisti partecipanti e parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza, i quadri che non saranno acquistati, invece, verranno restituiti.