fbpx

La Volley Cassano batte il Cerignola e torna in piena zona play-off

(foto d’archivio)

Tutto come da pronostico per la Volley Cassano: le “tigri” di mister Antonio Masiello hanno battuto 3-1 l’UDAS Pallavolo Cerignola, fanalino di coda del Girone A di Serie D, nella 16ª giornata di campionato.

Trasferta tutto sommato semplice per Ragucci e compagni nonostante gli uomini di Masiello abbiano regalato il primo set ai padroni di casa che hanno vinto per 25-16.

Dopo il parziale “di assestamento”, in cui la Volley Cassano ha fatto davvero poco, le “tigri” hanno portato a casa i tre punti imponendosi nei successivi tre set con i parziali di 25-12, 25-22 e 25-15.

Nessun patema, dunque, per i cassanesi che hanno dovuto lottare anche contro un arbitraggio a tratti imbarazzante che ha innervosito e demoralizzato entrambe le squadre in campo: vedasi i cartellini rossi a Monfreda e Masiello per proteste inesistenti.

Al di là di tutto, però, restano tre punti preziosissimi che rilanciano le ambizioni play-off della Volley Cassano che sale al quinto posto con 29 in classifica, in piena zona per accedere agli spareggi promozione.

Sarà una posizione da difendere con le unghie e con i denti per le “tigri” cassanesi che sabato prossimo, alle 19:30, ospitano al PalaVitarella l’ASEM Volley Bari, seconda in classifica.