fbpx

La Volley Cassano inciampa a Bari: la Don Milani Volley s’impone al tie-break

dopo aver dominato i primi due set, la Volley Cassano ha perso 3-2 sul campo della Don Milani Volley di Bari

È una Volley Cassano dal doppio volto quella che ha subito la seconda sconfitta stagionale nel Girone A della Serie D 2019-2020.

Sabato scorso, 7 dicembre, in casa della Don Milani Volley, a Bari, le “tigri” di mister Antonio Masiello hanno perso 3-2 contro una diretta concorrente alle zone alte della classifica, seppur tecnicamente inferiore alla formazione cassanese.

Una sconfitta che lascia ancora più rammarico se si pensa all’andamento della gara con la Volley Cassano era riuscita a indirizzare subito sui binari giusti imponendosi nei primi due set con i parziali 25-22 nel primo e 25-13 nel secondo.

Nel terzo set, però, con il 25-23 a favore dei padroni di casa è cominciata la rimonta della Don Milani Volley che ha messo un po’ alle corde la Volley Cassano: le “tigri” sono calate in ricezione e hanno commesso un po’ di errori in attacco che si sono rivelati fatali. I baresi, invece, si sono limitati al compitino senza commettere errori e accompagnati da un po’ di fortuna hanno chiuso il quarto parziale sul 25-22 e il tie-break sul 15-9.

La Volley Cassano incamera un punto in classifica che la porta a quota 14, ma le dirette concorrenti alla promozione ne approfittano e così la BCC New Mater Castellana sorpassa le “tigri” portandosi in testa a quota 15, mentre Doni Bomboniere Terlizzi e Webbin Volley Club Manfredonia raggiungono gli uomini di mister Masiello al secondo posto.

Il campionato è ancora lungo. Bisogna quindi archiviare subito la sconfitta di sabato, specie per le modalità con cui è arrivata, e rimettersi a lavorare in palestra per correggere gli errori commessi e non ripeterli.

Si torna in campo sabato prossimo, al PalaVitarella, contro la A piedi liberi Redfox di Barletta che, in classifica, occupa la sesta posizione con 10 punti. La partita avrà inizo alle ore 18:30.