fbpx

L’arte per la prevenzione e la ricerca. Race for the Cure ti porta al museo

La cultura del benessere organizzativo non può prescindere dalla promozione e dal mantenimento del più alto grado di benessere fisico, psicologico e sociale dei lavoratori e quindi dall’esigenza, sempre più sentita da questa Amministrazione, di contribuire a stimolare ciascun dipendente ad essere protagonista proattivo nell’ambito della prevenzione e del miglioramento del proprio stile di vita.

Com’è noto, la Direzione generale Organizzazione e la Direzione generale Musei hanno stipulato, per gli anni 2018, 2019 e 2020, un Atto d’Intesa  per  la  promozione  dell’evento “Race for the cure“, la più grande  manifestazione per la lotta ai tumori  del seno  in Italia  e  nel mondo, organizzata dalla Komen Italia, associazione basata sul volontariato che quest’anno celebra l’importante anniversario ventennale.

L’iniziativa “L’Arte per la prevenzione e la ricerca“, che trae ispirazione dallo stretto legame tra la salute, la cultura e l’arte, anche quest’anno intende promuovere il proprio contributo e il proprio sostegno alla prevenzione e alla ricerca, informando un ampio numero di donne e di uomini sull’importanza vitale della diagnosi precoce dei tumori, quale strumento privilegiato nella lotta alla malattia.

Nell’ambito della suddetta iniziativa, nella Sala Spadolini del Complesso del Collegio Romano, nella mattinata del 12 aprile si è svolto un seminario divulgativo dedicato alle norme di prevenzione primaria e al mantenimento dei corretti stili di vita, attraverso il coinvolgimento del Servizio di Terapie Integrate del Centro di Senologia del Policlinico Gemelli coordinato dal Dott. Stefano Magno.

Considerata l’importanza dei temi trattati, il convegno è stato trasmesso in modalità streaming attraverso la piattaforma moodle e sul canale youtube MiBAC.

In contemporanea, è stata attivata, nella città di Roma, la Carovana della Prevenzione, ideata congiuntamente dalla Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli e dalla Susan G. Komen Italia, che, come l’anno scorso, sarà a disposizione del personale MiBAC per offrire una Giornata interamente dedicata alla tutela della salute delle donne e degli uomini.

Infine, si comunica che la Direzione generale Organizzazione, dopo il successo e l’entusiasmo raccolti in occasione della 19° Race, si farà nuovamente promotrice della creazione di una squadra MiBAC per iscriversi e partecipare alla 20° edizione della Race for the cure, corsa di 5 km o 2 km e passeggiata, che si terrà a Roma il giorno 19 maggio 2019 (e nelle città di Bari il 19 maggio, di Bologna il 22 settembre, di Pescara il 22 settembre, di Brescia 29 settembre e di Matera il 29 settembre), per raccogliere fondi da destinare a programmi propri e sostenere progetti di altre associazioni per il supporto psiconcologico alle donne operate, il trattamento del linfedema, l’educazione alla prevenzione e la diagnosi precoce.

È questa un’occasione privilegiata per vivere, in modo diverso e su tutto il territorio nazionale, la propria appartenenza comune all’Amministrazione, nonché la possibilità dell’Amministrazione nella sua interezza di contribuire con entusiasmo e consapevolezza alla ricerca, così come concretamente avverrà con l'”ingresso di testimonianza” gratuito nei musei statali.

Fonte: Mibac