fbpx

L’associazione “Insieme” festeggia i nonni e dedica la scuola a don Battista

di Marisa Lionetti

dedica-a-don-battistaIeri, mercoledì 2 ottobre, festa dei nonni e degli angeli custodi, la scuola dell’infanzia “Associazione Insieme” ha festeggiato i preziosissimi e sempre presenti nonni, colonne portanti di tutta la famiglia e soprattutto ha dedicato la scuola ad un “nonno” davvero speciale: don Battista Armienti.

La festa è iniziata con la lettura, da parte della direttrice della scuola Angela Servodio, di una dedica scritta da lei a don Battista, nella quale ne elogiava il suo amore verso tutti i bambini senza nessuna distinzione, sottolineando il fatto che li aiutava a ricevere tutto l’aiuto e l’amore di cui avevano bisogno.

Ma la sua bontà non si limitava a questo, perché aiutava anche i poveri, i bisognosi e tutti coloro che si rivolgevano a lui, lasciando in loro una traccia e un ricordo indelebili.

Ci sono poi stati altri interventi di persone che lo hanno conosciuto e che volevano raccontare del loro rapporto con il tanto amato don Battista.

Dopo aver scoperto dal telo la foto del “nonno di tutti” c’è stata la benedizione dell’edificio e di tutti i presenti, ma soprattutto dei bambini da parte del nuovo prete cassanese, don Nicola Simonetti, anche lui molto legato a don Battista.

Infine, dopo tanta commozione, i bambini della scuola hanno recitato canzoni e poesie per i loro nonni ai quali hanno dato anche un piccolo lavoretto fatto con le loro manine.

Tutta la serata è stata allietata dalla banda che con la musica ha dato ancora più allegria e gioia alla festa.