fbpx

L’Atletico Cassano è salvo

atletico-cassanoNonostante la sconfitta subita sabato scorso, 5 marzo, l’Atletico Cassano è riuscito, comunque, ad ottenere la salvezza nel campionato di Serie C1 di calcio a 5.

In trasferta sul difficile campo del Futsal Canosa, i cassanesi hanno perso per 4 a 3 ma, grazia alla sconfitta del Torre Rossa di Taranto a Ruvo, i bancocelesti conservano l’11ª posizione con 39 punti, un punto di vantaggio sui tarantini, evitando così i play-out.

Un campionato difficile per la squadra allenata da Dicosmo e Vitulli che, in questa stagione, hanno vinto 11 partite, pareggiandone 6 e perdendone 13.

«Siamo andati a Canosa che dovevamo tornare con qualcosa», ha scritto il capitano della formazione cassanese, Paride Casalino, in un post su Facebook, «abbiamo giocato con la furia rossa sperando in un tonfo della Torre Rossa, abbiamo lottato per un obiettivo dove il gioco si è fatto vivo, abbiamo giocato per la salvezza e alla fine è arrivata la permanenza. Un ringraziamento e complimenti dal vostro capitano a tutti quelli che hanno creduto nell’Atletico Cassano».

«Al termine di una stagione sportiva difficile, ma durante la quale ognuno ha dato il proprio contributo», scrive la società sulla propria pagina Facebook, «l’Atletico Cassano raggiunge la salvezza nel campionato regionale di calcio a 5», è la chiosa finale di questa stagione 2013-2014.