fbpx

Le eccellenze della logistica pugliese a Transport Logistic di Monaco

Con una posizione geografica strategica per i mercati del Mediterraneo, dei Balcani e in generale dell’Europa, la Puglia valorizza il settore della logistica e dei trasporti a Transport Logistic, la fiera leader di settore, in programma nel quartiere fieristico di Monaco, in Germania dal 4 al 7 giugno 2019.

L’evento rappresenta una vera e propria piattaforma di business capace di trainare l’industria globale della logistica e dei trasporti, tanto da aver attratto nell’edizione precedente oltre 60mila operatori economici internazionali.

La Regione Puglia – Sezione Internazionalizzazione – in collaborazione con la Società in house Puglia Sviluppo accompagna all’evento una delegazione di imprese pugliesi impegnate nei trasporti, nell’Ict, nella logistica, nei traslochi internazionali. Saranno presentati i punti di forza della piattaforma logistica pugliese e supportati gli imprenditori della delegazione nella ricerca e nello sviluppo di nuove opportunità di collaborazione e di affari con gli operatori internazionali che, in linea con le precedenti edizioni, potrebbero provenire da oltre 120 Paesi.

Nello spazio espositivo regionale gli imprenditori avranno la possibilità di incontrare i partner internazionali, per di più in un Paese, la Germania, che rappresenta il primo partner commerciale sia per l’Italia che per la Puglia.

“Con la Germania – sottolinea l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia Cosimo Borraccino – la nostra regione vanta nel 2018 un fatturato export del valore di 981 milioni di euro, in crescita rispetto al 2017 del 5,9 per cento. Benché si tratti di un mercato maturo, le potenzialità di sviluppo sono ancora molto ampie ed in particolare nel settore della logistica. Questo è il motivo per il quale abbiamo deciso di partecipare con le nostre imprese ad una manifestazione fieristica così importante. Qui, grazie anche al programma di conferenze, sarà offerto un quadro sulle ultime iniziative nel campo della logistica come la Nuova via della seta del governo cinese, l’intelligenza artificiale o la cybersecurity. Un’opportunità da non perdere, dunque, per rafforzare ulteriormente le relazioni con il primo dei nostri partner, la Germania appunto, ed ampliare quelle con gli altri Paesi”.

Per valorizzare la Puglia e le opportunità di collaborazione delle imprese è stato organizzato nel pomeriggio del 5 giugno (ore 16,00-18,00), all’interno dello spazio istituzionale, un evento di networking.

Nella stessa giornata, in mattinata (ore 10,00-13,00), si svolgerà un workshop organizzato da Assoporti, dedicato alle opportunità di investimento nei porti italiani, mentre un altro evento di networking è stato organizzato dall’Ice Agenzia, martedì 4 giugno alle 18,00 nel padiglione di Assoporti.

La delegazione di imprese pugliesi è costituita da Apulia Logistics Srl, Assioma.net Srl, Gesfa Srl, Five Logistics, Interporto regionale della Puglia Spa, Rete Italian Van Lines, tutte di Bari, e Digilog Srl di Gravina in Puglia (Ba).

La partecipazione della Regione Puglia a Transport Logistic, inserita nel Programma strategico regionale per l’internazionalizzazione 2019-2020, è cofinanziata con risorse del Por Puglia Fesr-Fse 2014-2020, Azione 3.5 “Interventi di rafforzamento del livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi”.

Fonte: Ufficio Stampa Regione Puglia – Sistema Puglia, Internazionalizzazione, Politiche per lo Sviluppo, Sezione Internazionalizzazione – Redazione Sistema Puglia