fbpx

«Le variopinte sfaccettature» di Cassano delle Murge su Piccola Grande Italia

una foto panoramica di Cassano delle Murge (foto d’archivio scattata da Vito Stano)

Cassano delle Murge come non l’avete mai vista con Piccola Grande Italia il 23 ottobre alle 19:45, il 24 alle 12:45, ed il 27 alle 21:45 sui canali 879 e 875 di Sky.

«Le variopinte sfaccettature della nostra Città in un servizio giornalistico di pregio che racconta la storia e la cultura, i colori della natura e le curiosità in un cammeo di buon cibo e legumi a chilometro zero insieme alla riscoperta del cece nero, chicca murgiana di cui solo recentemente vi è stato dato giusto lustro poiché pregiato legume dalle molteplici proprietà organolettiche e nutrizionali», spiega il sindaco di Cassano, Maria Pia Di Medio.

«Ed accanto a tanto buon cibo e buon vino – aggiunge – come non esaltare le bellezze storiche ed architettoniche, come le case a torre della città vecchia, il Convento che custodisce l’affresco della patrona dei cassanesi, la Madonna degli Angeli o i due musei del territorio: il Mutec, scrigno di cultura e tradizioni cassanesi di presto inaugurazione ed il “Murgia Museum”, galleria-gioiello del centro Sud, che racconta la storia attraverso l’evoluzione dell’automobile, per passare agli edifici del cuore della città che diedero i natali a illustri cittadini come il maggiore Mario Rossani, medaglia d’oro al valor militare, Vincenzo Ruffo architetto della reggia di Caserta e l’avvocato del popolo, Antonio Galietti.

E poi il polmone delle Murge, la foresta Mercadante, caratterizzata da verde autoctono e luogo di benessere per tutta la provincia di Bari.

La foresta è un vero e proprio sito di ispirazione per chi ama passeggiare all’aria aperta ed è anche considerato habitat naturale degli sportivi della disciplina nordic walking.

Questo e molto altro – conclude la Di Medio – per continuare la nostra volontà di promuovere Cassano, perla verde murgiana, incastonata nel grande affresco naturale del Parco dell’alta Murgia al fine di creare “slanci” per nuove iniziative imprenditoriali e di opportunità lavorative soprattutto in ambito turistico».