da Legambiente Cassano delle Murge

La Nostra risposta ai recenti atti di vandalismo e degrado compiuti all’interno del GiardiLEO, da parte dei soliti incivili bon pensanti, sarà forte e non si discosterà, di un millimetro, dalla tutela e salvaguardia del verde urbano attraverso progetti di riqualificazione sociale e culturale con cui insieme ai ragazzi dei Leo Club abbiamo deciso di dare un volto al futuro della nostra Cassano.

Noi, a differenza di voi stupidi incivili non pensanti, sappiamo di appartenere di fatto alle nuove generazioni e quindi al futuro di Cassano e per questo al contrario di molti abbiamo deciso di attivarci e non allontanarci dal territoro mettendo in campo soluzioni per rivitalizzarsi e per offrire delle chance di crescita alla comunità locale.

Per questo – spiega Pasquale Molinari, presidente Legambiente Cassano – siamo fortemente convinti che il nostro processo di graduale conquista del Bello e del Buono possa innescare sano coraggio per arrivare ad un destino diverso dall’inciviltà e dalla criminalità, soprattutto per i minori.

E allora chiediamo al Comune, alle Associazioni, ai Cittadini e Commercianti cassanesi di supportarci fattivamente partecipando al ripristino e custodia del GiardiLEO dove oggi, domani e nei giorni a seguire saremo presenti.

Inoltre invitiamo, dopo tutti i dovuti comizi annuali, tutto il Consiglio Comunale, maggioranza e opposizione, a scendere dal palco e partecipare a queste operazioni di bellezza per il futuro di Cassano!

Ringraziamo già “La Boutique del Fiore” di Zeverino Pietro e Bioikos Casa di Raffaello Manfredi per la pronta adesione e completa partecipazione gratuita.

Il VERDE non si tocca!

 

Tags: , , , ,