fbpx

“Il libro della giungla” al cinema “Vittoria”. Anche in 3D

locandina il libro della giunglaIl cinema “Vittoria” raddoppia: insieme a “Le Confessioni“, che resta in programmazione alle ore 21:30, a partire da oggi, giovedì 5 maggio, in sala c’è anche “Il libro della giungla” alle 17:30 e alle 19:30 (quest’ultimo spettacolo in 3D).

Questa programmazione rimarrà fino a mercoledì 11 maggio.

Il prezzo del biglietto è di 5,00 euro nei giorni feriali (4,00 euro il ridotto per gli over65, per i bambini fino ai 6 anni d’età e per i militari), e di 6,00 euro nei festivi (5,00 euro il ridotto). Per il 3D è previsto un supplemento di 1,50 euro.

Con “Il libro della giungla”, la Disney torna sul luogo di un suo grande successo: il cucciolo d’uomo Mowgli è cresciuto con il branco di lupi di Akela e mamma Raksha, nel rispetto della legge della giungla. Al termine della tregua dell’acqua, però, la tigre Shere Khan torna a cercarlo: lei non ha rispetto del territorio altrui e finché non avrà Mowgli tutti i lupi saranno in pericolo. Il bambino decide allora di lasciare il branco, per proteggerlo, e la pantera Bagheera, che per prima lo portò ai lupi quando era piccolissimo, s’impegna a condurlo là da dove è venuto: al villaggio degli uomini.

Il viaggio per arrivare a destinazione è quello per diventare uomo, o accettarsi tale, e passa, per Mowgli, dalla conoscenza di altre specie animali (i preziosi elefanti, architetti della natura, o le ambiziose scimmie di re Louie) e dalla vita in compagnia dell’orso Baloo, goloso e giocherellone: la metà morbida della coppia genitoriale che forma con Bagheera, più ansioso e normativo, e che fa del Libro della Giungla una splendida storia di famiglia ricomposta.