fbpx

Madonna degli Angeli: un ponte tra Cassano ed Assisi. La benedizione dell’Ordine dei Frati Minori

la benedizione del Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori Francescani al Comune di Cassano delle Murge in occasione della Madonna degli Angeli

Il culto della Madonna degli Angeli a Cassano delle Murge, voluto dai primi frati minori francescani che nel XIII secolo diedero origine al Convento e stabilirono la data della “festa” il 2 agosto, si “riaccende” con la santa benedizione francescana giunta al nostro Comune in occasione dei 70 anni dell’Incoronazione della Sacra Immagine della Vergine.

La benedizione è arrivata direttamente alla Città di Cassano delle Murge dal Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori Francescano, Fr. Michael Anthony Perry, 120° successore di San Francesco.

Condividendo l’amore filiale e fedele della vostra città verso la Madonna degli Angeli, celebrata devotamente, sin dal XIII secolo, il giorno del 2 agosto, tenuto conto che tale ricorrenza coincide felicemente con la solennità del Grande Perdono di Assisi, voluto da San Francesco d’Assisi per la sua amata cappella della Porziuncola nella Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli, volentieri impartisco su ognuno di voi la serafica benedizione.

Il Signore vi benedica e vi custodisca

Vi mostri il Suo volto e vi protegga

Rivolga su di voi la luce del Suo sguardo

E vi doni la Sua pace, il Signore vi benedica.

«Sono molto lieta di essere riuscita in quello che avevo promesso alcuni anni fa…», scrive con orgoglio la sindaca Maria Pia Di Medio: «il nostro Comune è l’unico in Italia ad avere questo forte legame con la Madonna degli Angeli della Porziuncola e il Grande Perdono di Assisi, che si celebra appunto il 2 agosto, e dobbiamo essere orgogliosi di essere un importante centro di Culto Mariano. L’impegno è quello di consolidare questo legame storico inscindibile».