fbpx

Mercati settimanali: nuove disposizioni dalla sindaca Di Medio. Chiudono parrucchieri, barbieri ed estetisti

piazza Clelia Merloni

In attuazione delle misure di prevenzione in materia di contenimento e gestione dell’emergenza sanitaria, la sindaca di Cassano delle Murge Maria Pia Di Medio, con l’ordinanza sindacale n. 14 emanata questa mattina, emana nuove disposizioni per quanto riguarda i mercati settimanali.

In attuazione del DPCM del 9 marzo 2020, considerato «l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e l’incremento dei casi sul territorio nazionale», la sindaca Di Medio ha ritenuto che «l’attuale ubicazione del mercato di piazza Galilei comporta, in alcuni punti, condizioni di particolare affollamento tali da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro». Il mercato del venerdì, invece, potrà effettuarsi solo per la vendita di generi alimentari.

Nel dettaglio le nuove disposizioni:

  • il mercato settimanale del martedì è spostato da piazza Galileo Galilei a piazza Merloni e piazzale Tagariello;
  • il mercato settimanale del venerdì sito in piazza Merloni e piazzale Tagariello è sospeso, salvo che per la vendita di generi alimentari.

Le nuove disposizioni sono state emanate «in aggiunta alle misure di profilassi di carattere generale, misure sanitarie di prevenzione e contenimento specificamente riferite agli eventi su suolo pubblico».

Nella stessa ordinanza la sindaca Di Medio ricorda che la violazione di quanto disposto dal DPCM comporterà la chiusura dell’esercizio commerciale.

Non ci sono obblighi, invece, per quanto riguarda altre attività commerciali cassanesi che hanno deciso di fermarsi per tutelare la salute di gestori e clienti.

In particolare parrucchieri, barbieri ed estetisti di Cassano delle Murge hanno deciso di chiudere da oggi i propri negozi al fine di salvaguardare la propria e l’altrui salute.