fbpx

Mercato settimanale di venerdì 1° maggio anticipato a giovedì 30 aprile

il mercato settimanale del venerdì ai tempi dell’emergenza sanitaria (foto dalla pagina Facebook del Comune di Cassano delle Murge)

La sindaca Di Medio, con propria ordinanza emanata lo scorso 24 aprile, dispone di anticipare il mercato settimanale previsto per venerdì 1° maggio che si svolge in piazza Merloni e piazzale Tagariello, a giovedì 30 aprile 2020.

Al di là della ricorrenza della Festa dei Lavoratori, l’ordinanza è emanata in attuazione delle misure di prevenzione in materia di contenimento e gestione dell’emergenza sanitaria in atto e considerata l’ordinanza sindacale dello scorso 16 aprile, con la quale la sindaca del Comune di Cassano delle Murge ha disposto la chiusura di tutte le attività commerciali di vendita al dettaglio e le attività di vendita di generi alimentari da parte di ambulanti nei giorni festivi fino al 3 maggio 2020.

Per il 1° e per il 3 maggio, inoltre, è in vigore anche un’ordinanza che chiude al traffico la Foresta Mercadante (come accaduto per i giorni di pasquetta, del 25 e 26 aprile) per evitare che qualcuno ceda alla tentazione della “gita” in occasione delle festività primaverili.

Inoltre, con un avviso pubblicato ieri sul sito istituzionale del Comune di Cassano delle Murge, la sindaca Di Medio avvisa che «per esigenze di pubblico interesse e di tutela della salute pubblica, potranno partecipare al mercato settimanale che si tiene ogni martedì e venerdì in piazza Merloni e piazzale Tagariello, solo gli operatori commerciali abituali dello stesso mercato». Non è consentita, dunque, la partecipazione ai cosiddetti “spuntisti” (ambulanti che occupano posti liberi) poiché «l’area mercatale, per la sua conformazione e disposizione non consente, al momento, di poter rispettare le disposizioni dei DPCM».