fbpx

Mercoledì 11 settembre il primo Memorial Ezio Pellecchia: l’Atletico Cassano 2019-2020 si presenta ai cassanesi

di Vito Surico

L’Atletico Cassano rende omaggio a Ezio Pellecchia e lo fa dedicandogli un Memorial che si terrà mercoledì prossimo, 11 settembre, al PalAngelillo.

Un’occasione per vedere a che punto è la preparazione dei “pellicani” in vista dell’avvio della nuova stagione (il primo impegno ufficiale è previsto per martedì 17 settembre alle 18:00 a Bisceglie o a Canosa per la Coppa della Divisione) ma, soprattutto, per ricordare un dirigente, un allenatore, una colonna portante della società prematuramente scomparso a gennaio di quest’anno ma mai dimenticato nei cuori di chi è parte dell’Atletico Cassano, dei tifosi cassanesi e di tutti gli appassionati del futsal pugliese.

«Credo sia il minimo che si possa fare per tenere vivo il ricordo di un grandissimo amico per tutti noi», afferma il direttore generale dell’Atletico Cassano Mimmo Vitulli, con il quale Ezio Pellecchia ha da sempre condiviso questa passione e portato il grande futsal a Cassano delle Murge: «è il periodo giusto per farlo anche perché poi, il susseguirsi di impegni ufficiali ci lascerà poco spazio. Sarà un momento di gioia e di amicizia, proprio come Ezio intendeva lo sport».

Il Memorial Ezio Pellecchia, infatti, comincerà alle 18:00 proprio con una partitella tra vecchie glorie biancocelesti e amici di Ezio: un momento in cui non mancheranno le emozioni e saranno tanti i ricordi che torneranno alla mente di tifosi e appassionati.

A seguire, alle 18:45, si terrà la presentazione del roster 2019-2020 dell’Atletico Cassano.

Poi via al triangolare del Memorial Ezio Pellecchia a cui prenderanno parte, insieme all’Atletico Cassano, il Futsal Capurso (Serie B) e il Futura Matera (Serie B).

La prima partita sarà tra i padroni di casa e i materani, alle ore 19:30.

A seguire, con inizio previsto per le 20:30, la seconda partita del torneo tra la perdente della prima sfida e il Futsal Capurso che, nell’ultima gara del triangolare (alle 21:30) affronterà la vincente del primo match.

Le partite si disputeranno in due tempi da 10 minuti. In caso di parità al termine dei 40 minuti, si procederà con i calci di rigore che ne decreteranno la vincitrice. Per ogni vittoria verranno assegnati 3 punti, 2 punti in caso di vittoria ai rigori, 1 punto per la sconfitta ai tiri dal dischetto.

Alle 22:30, infine, la premiazione.