fbpx

Missione estera tra storia, arte e ambiente per i ragazzi dell’IISS “Leonardo da Vinci”

dall’IISS Leonardo da Vinci

(foto da comunicato stampa)

La storia, l’arte, l’ambiente. Corre su questi tre argomenti il viaggio studio nel Nord Europa di alcuni studenti dell’Istituto “Leonardo da Vinci” di Cassano, progettato grazie al PON “Our environment is our future”.

Un’esperienza che dimostra ancora una volta anche il carattere internazionale della didattica del nostro Liceo.

I ragazzi, accompagnati dai docenti Domenico Bracciodieta, Leonardo Giannini, Graziana Francone e Giovanna Spinelli, sono stati i primi rappresentanti di una scuola italiana a visitare l’Agenzia Europea per l’Ambiente di Copenaghen. Qui hanno partecipato ad una conferenza sul tema dei cambiamenti climatici tenuta dal dott. Sergio Castellari.

Per loro anche una visita al modernissimo termovalorizzatore di Copenhill, dove i danesi possono anche praticare attività sportive.

Non solo ambiente ma anche letteratura, con la visita al castello di Kronburg a Helsingor, fortezza nella quale William Shakespeare ha ambientato il suo “Amleto”.

I ragazzi del “Leonardo da Vinci” sono stati anche in Svezia. A Malmoe hanno visitato il museo storico della città e il museo di arte moderna.

Un luogo, questo, che ha permesso loro di riflettere su un momento particolare della storia: l’Olocausto.

Una sezione del museo storico, infatti, è dedicata al ricordo degli ebrei danesi che trovarono rifugio in Svezia dopo che la Danimarca fu invasa dai nazisti. Gli ebrei furono ospitati proprio nel castello che accoglie il museo.