fbpx

Murgiabasket Cassano, con la Pielle Matera, seconda classificata nel Torneo Città di Frignano

la Murgiabasket Cassano, con la Pielle Matera, premiata per il secondo posto al Torneo Città di Frignano (foto Murgiabasket Cassano)

Dal 28 aprile al 1° maggio, la Murgiabasket Cassano è stata impegnata nel 2° Torneo Città di Frignano, manifestazione riservata alla categoria Esordienti (ragazzi nati nel 2006/07), che si è svolto nella cittadina in provincia di Caserta e ha visto la partecipazione di dodici squadre.

La Murgiabasket Cassano ha partecipato alla manifestazione insieme alla Pielle Matera con ben sette atleti su dieci e con il coach Filippo Quinto coadiuvato da Francesco Losito, allenatore dei ragazzini materani.

Oltre al team appulo-lucano erano presenti i molisani dell’Isernia, le squadre campane di Scafati (Salerno), Solofra (Avellino), Telese (Benevento), Pozzuoli (Napoli), i padroni di casa del Frignano e le casertane Casal di Principe, Parete, Marcianise, Casapulla e Aversa.

Le squadre sono state suddivise in quattro gironi da tre componenti ciascuno e il Team Pielle ha vinto il proprio superando con il risultato di 35-24 la formazione Città dei Ragazzi Telese e per 56-2 l’Albanova Casal di Principe.

Nei quarti il Team Pielle ha incontrato il Pick&Roll Pozzuoli, battuto dagli appulo-lucani con il risultato di 66-33. In semifinale, l’avversario è stata la Pro Loco Scafati BK e sono stati nuovamente i ragazzi allenati da Quinto e Losito a imporsi per 56-31, accedendo così in finale senza nemmeno una sconfitta.

Nella gara decisiva del torneo, il Team Pielle se l’è vista contro il Casapullo che ha prevalso con il risultato di 58-39. Il rammarico per la formazione Pielle è per i troppi errori nei tiri liberi che non hanno permesso alla formazione casertana di portare a casa il torneo.

L’ottimo risultato nella manifestazione è stato rafforzato dalla vittoria del trofeo per il miglior giocatore del torneo andato al cassanese Cristian Piscitelli.

Coach Filippo Quinto esprime tutta la propria soddisfazione sia per il premio a Piscitelli, sia per l’indubbia crescita che i ragazzi hanno dimostrato nel corso del torneo dimostrando un buon approccio alle gare, buona tecnica e tanta voglia di prevalere sugli avversari.

I ragazzi cassanesi che hanno partecipato al torneo sono: Michele Calò (2006), Giuseppe Guida (2006), Cristian Piscitelli (2006), Mattia Quinto (2006), Alessio Sasanelli (2006), Marco Capasso (2007) e Alessandro Castellana (2007).

gli Aquilotti della Murgiabasket Cassano (foto Murgiabasket Cassano)

Anche per gli Aquilotti (ragazzi nati nel 2007-2008), il ponte del 1° maggio è stato un ponte di sport: domenica 29 aprile, infatti, i ragazzi guidati dall’istruttore Giuseppe D’Ambrosio hanno partecipato al torneo organizzato e ospitato dallo Sporting Club Bitonto che ha visto la partecipazione, insieme alla Murgiabasket Cassano e ai padroni di casa bitontini, dei Molfetta Ballers, della Pielle Matera, della Basket School Altamura e delle squadre abruzzesi di Atri e Pineto.

Il torneo è stato vinto dai ragazzini della Basket School Altamura, mentre la Murgiabasket Cassano è stata protagoniste di buone prestazione nonostante molti dei ragazzi convocati da D’Ambrosio erano alla loro prima esperienza fuori dalle mura amiche.

Ancora una volta, per i cestisti è stata anche occasione per socializzare: i ragazzi, infatti, hanno vissuto l’esperienza di pranzare tutti insieme tra le gare del mattino e quelle pomeridiane, nel centro storico di Bitonto.