fbpx

Murgiabasket Cassano: il bilancio di un anno positivo

(foto Murgiabasket Cassano)

Si chiude positivamente il 2018 della Murgiabasket Cassano.

La società di pallacanestro guidata da Filippo Quinto, iscritta al campionato Under 13 Élite (reservato ai ragazzi nati nel 2006 e nel 2007), dopo un avvio in salita segnato da due sconfitte (53-51 in casa contro la Mens Sana Mesagne e 64-61 dopo un tempo supplementare in trasferta a Brindisi contro la New Basket) i giovani cestisti cassanesi hanno dato la svolta nella terza giornata, collezionando ben quattro vittorie consecutive: 59-50 in casa contro la Angel Manfredonia, 71-50 in trasferta contro la Marlu Basket Bari, 87-46 in trasferta contro l’ANSPI Taranto e 79-59 in casa contro l’Aurora Brindisi.

Il girone d’andata si chiuderà il prossimo 13 gennaio nella sfida contro la New Basket Lecce.

A fine 2018, la classifica del campionato Under 13 Élite vede in testa la New Basket Brindisi con 10 punti, seguita proprio dalla Murgiabasket Cassano con 8 punti insieme alla Angel Manfredonia e all’Aurora Brindisi. A 6 punti ci sono Mens Sana Mesagne e New Basket Lecce, l’ANSPI Taranto ha 2 soli punti mentre chiude, a quota 0, la Marlu Basket Bari.

Nella pausa per le festività natalizie, i ragazzi saranno impegnati nel 24° trofeo “Natale sotto canestro“, manifestazione che si svolgerà a Castellammare di Stabia e che vede la partecipazione di 16 squadre, così suddivise: nel Girone A ci sono Stella Azzurra Roma, Nuova Polisportiva Stabia, Salerno United e Tufano Basket Scafati; il Girone B è composto da Pallacanestro Pistoia, Kioko Basket Caserta, Sporting Portici e Pallacanestro Castelnuovo; la Murgiabasket Cassano è nel Girone C insieme a One Team Caserta, UnionBasket Caserta e Basket Team Stabia; il Girone D, infine, vedrà sfidarsi SMG Latina, Pielle Matera, Join Venture Basket e Fortitudo Sant’Anastasia.

Un altro importante banco di prova, dunque, per la Murgiabasket Cassano.

Oltre all’attività dell’Under 13, la Murgiabasket Cassano continua a seguire anche i ragazzi più grandi: ottime prestazioni per i ragazzi cresciuti nella società cassanese e che attualmente militano nella Murgiabasket Santeramo Under 18. Matteo Lanzolla (classe 2001), Daniel Obando (2001) e Gianvito Rana (2002), infatti, sono riusciti a qualificarsi alla fase Gold del proprio campionato.

Gianvito Rana, inoltre, si sta ritagliando un ruolo importante nella prima squadra della Murgiabasket Santeramo che milita nel campionato regionale di Serie C. Nella stessa categoria ha esordito anche Daniel Obando.

Sempre tra le fila della Murgiabasket Santeramo, poi, Giorgio Piscitelli (classe 2004) ha conquistato l’accesso alla fase Gold sia nel campionato Under 16 che nel campionato Under 15. Mentre Carmen Casamassima (2004) sta svolgendo ottimamente il proprio compito insieme alle ragazze di Toritto nel campionato regionale Under 16 femminile.

Per quanto riguarda il minibasket, infine, nel mese di gennaio inizierà il trofeo Esordienti riservato alle ragazze e ai ragazzi nati nel 2007, mentre i più piccoli, dopo essere stati protagonisti del torneo organizzato dell’AGSD Toritto (che ha visto la partecipazione, oltre ai padroni di casa, anche del CMB Grumo, della Murgiabasket Cassano, della Murgiabasket Santeramo, dell’Angiulli Bari e della Marlu Basket Bari).

Per i più piccoli, in quest’occasione, c’è stata anche la sorpresa di Babbo Natale e la degustazione di ottime focacce, pettole e dolci.

Il prossimo appuntamento, il più ravvicinato, è per sabato 27 dicembre, a Santeramo, in un torneo a cui prenderanno parte la Murgiabasket Cassano, la Murgiabasket Santeramo, il Gravina e il Toritto.

Cogliendo l’occasione delle festività, tutto lo staff della Murgiabasket Cassano porge i più sentiti auguri di buone feste a quanti collaborano, direttamente e indirettamente, a promuovere l’attività della società sportiva: in particolare, la Murgiabasket Cassano ringrazia la Dirigente Daniela Caponio, il Direttore Amministrativo e i docenti dell’IISS Leonardo da Vinci per la disponibilità alla concessione della palestra; la sindaca Di Medio e tutti gli amministratori (di maggioranza e opposizione) di Cassano delle Murge, augurandosi che ci sia sempre maggiore supporto a quanti svolgono attività a favore dei ragazzi cassanesi; i tesserati e i loro familiari che credono nell’operato della società e sostengono gli atleti e, non ultimi, tutti gli sponsor che consentono alla Murgiabasket di portare avanti la propria attività (I due Trulli, Civico 15, Bioikos, Pizza&Sfizi, Cantine Lanzolla, MFlipp, Yoghi Caffè, Ristorante da Michele e Studio Arganese).

(foto Murgiabasket Cassano)