fbpx

Nella “Giornata Internazionale della Poesia” l’inaugurazione della biblioteca scolastica dell’IC “Perotti-Ruffo”

di Francesca Marsico

Nella giornata dell’equinozio di primavera, all’Istituto Comprensivo “Perotti Ruffo” di Cassano delle Murge è festa poiché si inaugura la biblioteca scolastica nel plesso di via Convento in occasione della giornata internazionale dedicata alla poesia.

Per l’occasione, tutto l’Istituto sarà impegnato in reading di poesia, partendo da “L’infinito”, la celeberrima lirica scritta proprio duecento anni fa dal poeta Giacomo Leopardi insieme a canti e letture; alle 10:30 nella sede di via Convento in scena la performance artistica di Ana Maria Tomaziu, mediatrice linguistica, scrittrice estrosa e poetessa raffinata.

Dalle 17 nell’auditorium del plesso di via Convento sarà la volta della performance della durata di circa un’ora delle “persone libro” dell’associazione di Bari “Donne di Carta” dedicata ai ragazzi.

«Inaugurare la nostra biblioteca proprio nel giorno in cui comincia la primavera ha una valenza semantica di straordinaria forza: un libro, con la sua storia narrata, o una lirica accompagnata dal ritmo e dalle sensazioni che trasmette evocano emozioni che scuotono l’anima che si eleva verso nuovi paradigmi ed orizzonti culturali tanto importanti per la società odierna fatta di valori “liquidi”», afferma la dirigente scolastica Ippolita Lazazzera.