fbpx

“Non c’è più religione” al cinema “Vittoria”

In contemporanea con l’uscita nazionale, arriva anche al cinema “Vittoria” di Cassano delle Murge “Non c’è più religione”.

Il film con, tra gli altri, Claudio Bisio, Alessandro Gassmann e Angela Finocchiaro, è nella sala cinematografica cassanese da oggi, martedì 7 dicembre, alle ore 17:30, 19:30 e 21:30.

Luca Miniero, il regista del film, ci porta nel paesino di Portobuio, dove non nascono più figli. Ed è un problema, soprattutto quando bisogna allestire il presepe vivente di Natale. Il sindaco Cecco – nato a Portobuio, emigrato nell’hinterland milanese (per giustificare l’accento lombardo di Claudio Bisio che lo interpreta), e poi tornato nei luoghi dell’infanzia – si fa carico di trovare un infante cui affidare il ruolo del Bambin Gesù, e non trova di meglio che rivolgersi alla comunità islamica che convive con una certa difficoltà con gli abitanti storici del paese.

A capo della comunità islamica c’è Marchetto detto Bilal, amico d’infanzia di Cecco, convertito alla fede musulmana per amore della bella moglie Aida. Chiude il cerchio, o per meglio dire il triangolo, suor Marta, amica d’infanzia di Cecco e Bilal, poi diventata monaca, levatrice disoccupata e ristoratrice.