fbpx

Notte della Taranta: vigilia ferragosto a Lecce

Oggi, vigilia di ferragosto, il festival itinerante de La Notte della Taranta arriva a Lecce dove si inaugura, alle ore 20 nel museo Sigismondo Castromediano, la mostra ‘Le Menadi Danzanti’ che è stata presentata ieri dall’assessore all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia, Loredana Capone, e dal presidente della fondazione La Notte della Taranta, Massimo Manera.

Il festival itinerante porterà oggi nel capoluogo salentino, in piazza Libertini, ‘Enzo Petrachi & Folkorchestra’ alle 22.30, e ‘Antonio Castrignanò & le Fanfare Ciocãrlia’ alle 23.30, per i concerti di Ragnatela.

“La Notte della Taranta – ha evidenziato Manera – si sta legando sempre più al paesaggio e al territorio”. “Questo progetto – ha detto Loredana Capone – non è soltanto un viaggio nei luoghi ma è riscoperta delle persone. L’aspetto più bello de La Notte della Taranta è il fascino del movimento come terapia, come simbolo di identità di un luogo”.

Curata dall’archeologa Anna Lucia Tempesta, la mostra unisce storia e tradizione. Oggi, giorno dell’inaugurazione, si esibiranno i musicisti de La Notte della Taranta: Roberto Gemma (fisarmonica), Roberto Chiga (tamburello), Giuseppe Astore (violino); e i ballerini Fabrizio Nigro, Marco Martano, Andrea Caracuta, Daniele Colangelo, Stefano Campagna, Cristina Frassanito, Lucia Scarabito, Serena Pellegrino e Laura Boccadamo.

L’esposizione avrà un suo proseguimento ideale a Melpignano (Lecce), nel Palazzo Marchesale de Luca dove domani, il 15 agosto, sarà inaugurata una versione multimediale. L’esposizione resterà aperta al pubblico fino al 26 settembre, sia a Lecce sia a Melpignano.

Fonte: Ansa Puglia