fbpx

Orgoglio pugliese e orgoglio per la Valle d’Itria per i riconoscimenti del Capo dello Stato

Una nota del presidente Donato Pentassuglia.

Complimenti alla Preside Leporati di Cisternino, che dirige l’Istituto Comprensivo Chiarelli di Martina Franca, al Dr. Marco Ranieri di Locorotondo che vive a Bari, e al poliziotto Riccardo Muci di Copertino che vive a Bologna, per l’importante riconoscimento di “Cavalieri al merito” conferito loro dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella per l’esempio civile ed il coraggio delle proprie azioni.

Una bella notizia ed una attestazione importante che esalta il lavoro (anche di squadra per il coinvolgimento di diversi soggetti), il coraggio e la solidarietà verso i meno fortunati, di cittadini pugliesi che danno lustro ed esaltano le nostre qualità umane; al nostro territorio da sempre solidale e ricco di amore per il prossimo e per il passaggio di competenze e saperi che rendono più forti e libere le nostre comunità.

Auguri vivissimi e complimenti per questo ulteriore ed importante riconoscimento, e per il vostro agire quotidiano che aiuterà le nostre comunità a crescere culturalmente oltre che per il senso civico; e per l’esempio delle buone pratiche applicate in silenzio quotidianamente.

Fonte: Consiglio Regionale Puglia