fbpx

“Pane e Olio in Frantoio”: presentato il ricco programma della manifestazione

di Vito Surico

la conferenza stampa di presentazione del programma di "Pane e Olio in frantoio". Da sinistra: l'assessore Marazia, l'assessore De Grandi, il sindaco Lionetti e il consigliere Maiullaro
la conferenza stampa di presentazione del programma di “Pane e Olio in frantoio”. Da sinistra: l’assessore Marazia, l’assessore De Grandi, il sindaco Lionetti e il consigliere Maiullaro

L’Amministrazione Comunale di Cassano delle Murge ha presentato ieri, lunedì 17 novembre, il programma di “Pane e Olio in frantoio” in una conferenza stampa alla quale hanno partecipato l’assessore all’agricoltura Maria Luisa Marazia, l’assessore alla cultura Miriam De Grandi, il consigliere Michele Maiullaro e il sindaco Vito Lionetti.

La manifestazione, che si svolgerà per tutta questa settimana e si chiuderà nel finesettimana con la vera e propria con l’evento conclusivo in piazza Moro: «rispetto agli altri anni – ha evidenziato l’assessore Marazia – quest’anno abbiamo deciso di allargare la manifestazione ed interessare anche diverse categorie e fasce d’età».

Si parte, infatti, già da oggi con le visite guidate nei frantoi e nei panifici cassanesi che interesseranno le scolaresche per tutta la settimana. I più giovani saranno protagonisti anche dei due laboratori organizzati dal CEA (centro di educazione ambientale) comunale “Solinio” in collaborazione con il Circolo Legambiente di Cassano che si terranno in piazza Merloni: si parte domani con “Dall’olio al sapone” in cui i ragazzi saranno coinvolti nella creazione di saponette con l’uso dell’olio, mentre giovedì “Dalle foglie di ulivo alla carta” mostrerà, attraverso apposite presse, come delle foglioline di ulivo possano trasformarsi in fogli di carta.

clicca per ingrandire
clicca per ingrandire

Il clou della manifestazione si terrà nel fine settimana: venerdì 21 novembre alle ore 17.00, presso la sala convegni dell’Oleificio Sociale, si terrà la tavola rotonda “Nuovi orientamenti per un’olivicoltura da reddito e di qualità” al quale interverranno il presidente dell’Ordine degli Agronomi della Provincia di Bari Oronzo Milillo, Cosimo Cavallo dell’Ufficio Provinciale dell’Agricoltura di Brindisi e Franco Paciolla della locale A.P.P.O.; alle ore 18.30, presso la Pinacoteca Comunale a palazzo “Miani-Perotti” verrà inaugurata la mostra di arte contemporanea “Olio d’artista”.

Sabato 22, alle 11.30, presso il liceo di Cassano si terrà il convegno “Giovani imprenditori in agricoltura” con Oronzo Milillo, il dirigente della Regione Puglia Domenico Campanile, il prof. Francesco Caponio della facoltà di Agraria dell’Università di Bari e l’imprenditore locale Bartolo Lanzolla. Modera l’incontro la giornalista Francesca Marsico.

Alle ore 17.00, presso la sala convegni della biblioteca comunale a palazzo “Miani-Perotti”, la tavola rotonda “Cuore di Puglia per Expo 2015” che, ha sottolineato il consigliere Maiullaro, è un’associazione alla quale aderisce il nostro Comune e rappresenta un’opportunità per i 30 comuni aderenti. «Quest’anno “Pane e Olio” – ha aggiunto il sindaco Lionetti – si inserisce in un contesto unico, che è quello di Expo 2015, dove la dieta mediterranea sarà tra i protagonisti. E l’olio d’oliva ne è senza dubbio uno degli elementi principali».

Sempre sabato 22, alle ore 18, sempre in biblioteca, si terrà il convegno “L’imprenditoria tra agricoltura biologica e Parco dell’Alta Murgia: una visione diversa dello sviluppo del territorio” al quale interverrà il presidente dell’Associazione Nazionale “Città dell’Olio”, per la prima volta al Sud Italia, insieme al presidente del Parco Nazionale dell’Alta Murgia Cesare Veronico, al vicepresidente dell’associazione “Città dell’Olio” Benedetto Miscioscia, al coordinatore regionale della stessa associazione Mimmo Incantalupo ed infine Gaetano Paparella. Modera l’incontro il giornalista Michele Peragine.

clicca per ingrandire
clicca per ingrandire

In serata, a partire dalle 20, in piazza Moro e per le vie del Centro Storico di Cassano ci sarà la possibilità di degustare oli locali e piatti della tradizione contadina tra danze folkloristiche offerte dalla Provincia di Bari, spettacoli di intrattenimento e scene di vita contadina a cura dell’Università della Terza Età e dello SPRAR.

Domenica 23 novembre, infine, mattinata con visite ai frantoi ed escursioni gratuite: alle 8.00 “Passeggiando tra i frantoi” con il Gruppo Trekking Cassano e “Il circuito delle grotte di Cassano” con la guida escursionistica ambientale Francesco Del Vecchio.

Per i più piccoli, in piazza Moro, l’estemporanea di pittura per bambini a cura dell’associazione “Il paese delle bambole rotte”, la “Festa dell’Albero” con Legambiente e l’animazione a cura dell’Istituto Rosa Luxemburg di Acquaviva delle Fonti.

Alle 11.00, nella sala convegni della biblioteca comunale, la presentazione della Fiera Olio Capitale 2015 al quale interverranno il presidente dell’Associazione Nazionale “Città dell’Olio” Enrico Lupi e il segretario regionale dell’associazione Fabio Attimonelli. Alle 16.30 la premiazione al “Miglior Olio 2014” e, infine, alle 18.30, presso il cinema “Vittoria” il musical “Questo sono io” offerto dalla Provincia di Bari.