fbpx

Passeggiata sotto le stelle tra Sant’Angelo in Criptis e Lama Lunga con Trekking Cassano

(foto Trekking Cassano)

«Dopo l’affettuoso abbraccio tributato alle maestose querce plurisecolari, visitate in escursione sabato scorso in contrada di Cristo e Ruotolo, spostiamo la nostra attenzione ad un’altra area interessante che, credo, rientrasse fino qualche secolo addietro nel territorio di Cassano».

Il coordinatore del gruppo Trekking Cassano, Nicola Diomede, presenta così l’escursione prevista per sabato 30 agosto quando guiderà gli “esploratori” che vorranno unirsi alla passeggiata in un’area a sud-ovest del territorio cassanese «con tracce storiche quali il sito di Sant’Angelo in Criptis, apprezzando al crepuscolo gli splendidi scenari circostanti e riscoprendo un luogo magico compreso nel territorio del Parco Alta Murgia, al confine tra i territori di Cassano e Santeramo».

Il tracciato, lungo circa 9 km, «è un po’ accidentato e segue sentieri e piccole stradine interpoderali sterrate, rasentando nel tratto iniziale il sito con l’antica grotta di Sant’Angelo in Criptis, rifugio per una comunità di monaci basiliani provenienti dal vicino Oriente a seguito delle persecuzioni iconoclaste dell’anno mille ed a cui sembra risalire il culto di Sant’Hefrem, forse trasformato poi in Sant’Heremo ed infine in Sant’Erasmo, patrono di Santeramo.

In quest’area che alcuni ritengono attraversata da una “compendium” romana (antiche vie di comunicazioni che collegavano le due strade consolari Traiana ed Appia) – spiega Diomede – risulta evidente a nord-ovest del sito con la grotta, un probabile esempio di “centuriazione” del territorio con cui i romani suddividevano un ampio quadrato di terreno (di 711 metri di lato), per ricavare dei lotti di diversa grandezza (Centuria, Heredium, Jugerum, Actus) da assegnare sia ai nativi che ai soldati veterani, quale riconoscimento per le campagne in cui avevano combattuto».

La partecipazione è limitata a 25 persone (in ottemperanza alle normative per il contenimento del contagio da Covid-19) che dovranno prenotare la propria presenza con messaggio sull’evento Facebook (ricevendone conferma).

Il punto di ritrovo è alle ore 19:00 presso il Liceo Scientifico a Cassano, per il successivo trasferimento in auto verso il luogo di sosta e partenza a piedi.

L’escursione si concluderà verso le ore 23:00 con il rientro.

il percorso “Sara.78/b” dell’escursione di sabato 30 agosto (foto Trekking Cassano)