fbpx

Polisportivo: riallacciata la corrente elettrica

la palestra "Vitarella" del Polisportivo Comunale di via Grumo (foto d'archivio scattata da Annarita Mastroserio)
la palestra “Vitarella” del Polisportivo Comunale di via Grumo (foto d’archivio scattata da Annarita Mastroserio)

Finalmente risolto il problema energia elettrica al Polisportivo comunale di Via Grumo.

Dopo il disguido insorto con la cessazione del rapporto con il vecchio gestore dell’impianto, ed il conseguente distacco da parte dell’Enel su richiesta del gestore, nella mattinata di oggi la stessa Enel ha provveduto ad evadere la richiesta di riallaccio del Comune e quindi il Polisportivo Comunale torna a fruire dell’energia elettrica.

Sono finiti, quindi, i disagi per gli utenti, soprattutto per gli atleti. Ed è stato staccato anche il potente generatore portatile che ha consentito in questo lasso di tempo ai giocatori dell’Atletico Cassano di fruire del PalAngelillo per gli allenamenti e per la gara di Coppa Italia. Per l’esordio in Campionato di C1 la squadra biancazzurra, sabato 19 settembre, in casa, si torna quindi alla normalità e ad una situazione decisamente più ottimale, visto che la società ha provveduto anche, a sostituire a proprie spese le vecchie lampade alogene del PalAngelillo.

il generatore utilizzato per alimentare PalAngelillo in occasione degli allenamenti dell'Atletico Cassano e del match di Coppa italia contro il Città di Altamura dello scorso 5 settembre
il generatore utilizzato per alimentare PalAngelillo in occasione degli allenamenti dell’Atletico Cassano e del match di Coppa italia contro il Città di Altamura dello scorso 5 settembre

L’interruzione del servizio, durata diversi giorni, è stata causata da alcuni problemi di carattere burocratico, risolti anche grazie alle continue sollecitazioni nei confronti del fornitore fatte dall’Amministrazione comunale, che da subito è intervenuta per assicurare la ripresa del servizio, ovviamente indispensabile per la gestione della struttura, per lo svolgimento delle attività delle associazioni sportive e per la sicurezza di tutti gli utenti dell’impianto.

«L’amministrazione comunale – dichiara l’assessore allo Sport, Miriam De Grandi – segue giorno per giorno la situazione del Polisportivo. Un impianto che sconta tantissimi problemi, che certamente non nascono oggi. Ai cittadini e agli sportivi di Cassano chiediamo un po’ di pazienza: con l’impegno dell’ente comunale e l’aiuto delle associazioni cassanesi – continua De Grandi – siamo convinti che col tempo renderemo pienamente fruibile per l’ordinaria attività sportiva questa importante struttura del nostro patrimonio comunale».