fbpx

Primarie centrosinistra: anche a Cassano vittoria di Michele Emiliano

Michele Emiliano (foto Google)
Michele Emiliano (foto Google)

La Puglia ha eletto Michele Emiliano (PD), ex sindaco di Bari, come candidato alla guida della coalizione di centrosinistra alle prossime elezioni Regionali che si terranno nella primavera del 2015.

Con il 57% delle preferenze, l’ex magistrato, ha vinto le primarie del centrosinistra che si sono tenute ieri, domenica 30 novembre, battendo Dario Stefàno (Sel), fermo al 31% e l’ex assessore alle politiche giovanili della Regione Puglia, Guglielmo Minervini (11%).

Anche a Cassano delle Murge, in linea con il risultato regionale, il segretario regionale del Partito Democratico ha sbaragliato la concorrenza imponendosi con 140 voti su 201 votanti (il 70% circa delle preferenze).

Il secondo più suffragato è stato Guglielmo Minervini con 40 voti. Si è fermato a 20 preferenze il candidato di Sinistra Ecologia e Libertà, Dario Stefàno. Da segnalare anche una scheda nulla.

Deciso calo nell’affluenza alle urne rispetto alle primarie del 2010 (si votava per la scelta del candidato presidente della Regione tra Nichi Vendola e Francesco Boccia) quando votarono il triplo dei cassanesi rispetto alla tornata di ieri (616).