fbpx

“Il Pulo di Altamura, la grande dolina murgiana”, domenica il 2° Instameet con Legambiente Cassano

dal circolo Legambiente Cassano delle Murge

Dopo la simpatica esperienza del luglio scorso, in cui si è svolto il 1° Instameet Fotografico dal tema “A spasso nelle murge”, organizzata tra le antiche Masserie Santa Croce, Ciccarelli e Sant’Antonio, al margine della Foresta Mercadante, per il 2° Istameet in programma domenica 30 aprile abbiamo rivolto la nostra attenzione su un altro meraviglioso sito dei dintorni, per rendere omaggio ad un autentico gioiello murgiano dal grande fascino naturalistico e paesaggistico che molti ci invidiano: il Pulo di Altamura.

I team di VivoPuglia e Legambiente Cassano delle Murge, in collaborazione con @ig_puglia_, @volgopuglia, @verso_sud, @vivobari, @vivomatera, e con il patrocinio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e di Legambiente Puglia, hanno organizzato una escursione fotografica a partecipazione gratuita intorno a questa grande dolina carsica, polo di attrazione turistica che lascia sempre i visitatori a bocca aperta per il panorama che offre, che la si osservi di giorno o illuminata dalla fioca luce di luna e stelle e che regala atmosfere magiche, in qualsiasi periodo dell’anno.

Questo enorme cratere circolare nel territorio del Parco dell’Alta Murgia, che nell’asse maggiore misura una larghezza di 550 metri con una profondità di 92 metri, originata da erosione carsica sotterranea seguita da crollo, presenta numerose grotte e pozzi carsici, quest’ultimi esplorabili solo dagli speleologi con l’ausilio di attrezzatura.

Il tracciato in programma (circa 7 km, difficoltà E – Escursionistico) prevede di seguire la sterrata panoramica che costeggia il bordo della dolina rasentando lo Iazzo Griffi e lo Iazzo del Pulo, per poi imboccare un piccolo tratturo verso sud-ovest che regalerà ampi scorci panoramici verso Altamura e Gravina, compiendo un largo giro per ritornare infine a costeggiare il lato sud del Pulo.

Alcuni tratti del percorso sono ingombri da sassi, erba e cespugli, quindi si raccomanda l’uso di scarpe da trekking, pantaloni lunghi, bastone e cappellino, con un po’ di acqua al seguito.

Appuntamento da scegliere in funzione della provenienza:

  • ore 8:15, presso il Liceo Scientifico, via Padre Centrullo a Cassano;
  • ore 8:45 presso l’incrocio di Mellitto Scalo, tra la SS 96 (Bari-Altamura) e la SP 89 (Mellitto-Quasano-Mariotto-Bitonto)

Il fine escursione è previsto per le ore 13:00 circa, con il classico ringraziamento e saluto di Legambiente agli amici partecipanti.

La prenotazione è gradita e consigliata ai seguenti recapiti: