fbpx

Rimozione amianto da edifici privati: domande per il contributo entro il 1° ottobre

(foto Google)

«In riferimento al bando “per la concessione di contributi per gli interventi di rimozione di manufatti contenenti amianto in matrice cementizia e/o resinosa presenti in fabbricati e immobili di proprietà privata”, di cui al protocollo 10259 del 31/07/2018, si specifica che la scadenza per la presentazione delle relative domande ricade nella data di lunedì 1° ottobre 2018», lo rende noto l’assessore alle Politiche Ambientali del Comune di Cassano delle Murge, Carmelo Briano, in una nota pubblicata sul sito istituzionale dell’Ente.

«La domanda di concessione contributo, unitamente ai documenti necessari – ricorda ancora Briano – dovrà essere presentata in plico chiuso, pena l’esclusione, recante i dati identificativi del mittente e la dicitura “Domanda di contributo per intervento di rimozione e smaltimento dei manufatti contenenti amianto Anno 2018” al Comune di CASSANO DELLE MURGE – Settore Gestione del Territorio, Piazza Aldo Moro, 10 – 70020 Cassano delle Murge (BA)».

La domanda dovrà pervenire tramite servizio postale mediante raccomandata A/R, o altro servizio di recapito autorizzato, o dovrà essere consegnata a mano all’Ufficio Protocollo dell’Ente (farà fede il timbro dell’Ufficio Protocollo).

Scarica il Bando per la concessione di contributi per gli interventi di rimozione di manufatti contenenti amianto in matrice cementizia e/o resinosa presenti in fabbricati e immobili di proprietà privata”.

Scarica la domanda di contributo.