fbpx

Riunione con l’Ambasciatore d’Italia presso la Repubblica di Albania, la Puglia c’è

Riunione a Roma, presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), per approfondire le tematiche di maggiore interesse nell’ambito dei rapporti bilaterali tra l’Italia e l’Albania, alla presenza del nuovo Ambasciatore d’Italia designato presso la Repubblica di Albania, Min. Plen. Fabrizio Bucci. All’incontro, insieme a rappresentati di autorità, istituzioni ed imprese, ha partecipato anche la Regione Puglia – Coordinamento Politiche Internazionali per voce di Pierluigi Ruggiero, Dirigente Sezione Relazioni Internazionali e Claudio Polignano, alla guida della Delegazione di Tirana.

Introdotta da Vincenzo Celeste, Direttore Generale D.G. Unione Europea – MAECI, la riunione è servita da un lato a presentare le priorità e gli orientamenti del nuovo ambasciatore nel Paese delle Aquile, dall’altro a tracciare una panoramica su necessità ed opportunità sull’asse Italia-Albania.

Il rapporto bilaterale fa leva su una consolidata amicizia e collaborazione in tema di cooperazione transfrontaliera in diversi settori, investimenti e scambio di buone pratiche. La Puglia, in particolare, vanta un legame fortissimo con l’Albania e da anni lavora attraverso azioni a più livelli grazie a centinaia di progetti di cooperazione. Una solida alleanza, dunque, portata avanti con strategie mirate, partenariati strutturati e multilaterali. Basti pensare alle iniziative più recenti di IPA Adriatico 2007 – 2013 ed al nuovo Programma Transfrontaliero Interreg IPA Italia-Albania Montenegro che rappresenta, oggi, la maggiore fonte finanziaria per rafforzare la collaborazione fra le 2 sponde dell’Adriatico, grazie ai 92 meuro messi a disposizione dall’Unione Europea ed affidati alla Regione Puglia in qualità di Autorità di Gestione. L’Antenna di Tirana, parte integrante del Coordinamento delle Politiche Internazionali, in questo contesto rappresenta il punto di riferimento per le Istituzioni pubbliche e private albanesi per costruire partenariati che rispondano ai fabbisogni ed agli obiettivi strategici di entrambe le parti.

Buon lavoro al nuovo Ambasciatore d’Italia designato presso la Repubblica di Albania, che potrà contare, tra gli altri, del supporto del Governo pugliese anche per sostenere il processo di adesione all’Unione Europea del Paese delle aquile, non nell’ottica dell’assistenza ma della reciprocità degli interessi.

Fonte: Europuglia