Maria Luisa Marazia (foto d'archivio)

Maria Luisa Marazia (foto d’archivio)

Dopo aver rassegnato le dimissioni da assessore poco più di un anno fa, ora Maria Luisa Marazia ha rassegnato le dimissioni anche da Consigliera Comunale.

Ieri sera, infatti, poco prima dell’orario di chiusura dell’Ufficio Protocollo, l’ormai ex consigliera ha protocollato la sua lettera di dimissioni. Motivi strettamente personali quelli alla base della decisione, legati almeno ufficialmente alla mancanza di tempo da dedicare all’attività amministrativa.

Maria Luisa Marazia, Michele Maiullaro (“Realtà Italia”), Simeone Paparella (Iniziativa Democratica) e Miriam De Grandi costituivano il gruppo legato all’ex capogruppo PD della scorsa legislatura, Rico Arganese.

Non è improbabile che le turbolenze degli ultimi due consigli comunali che hanno visto i quattro protagonisti di decisioni contrastanti possano anche aver avuto un peso nella decisione della consigliera, accelerando un’idea già maturata da tempo: abbandonare la politica per dedicarsi interamente alla professione ed alla famiglia.

Alla Marazia subentrerà in consiglio comunale Vito Erasmo Barberio, già agente della Polizia Municipale cassanese, attualmente in servizio a Santeramo in Colle.

 

Tags: , , ,