fbpx

Tarabella: più frutta, verdura e latte nelle scuole

europa - tarabellaLa frutta, la verdura e il latte nelle scuole devono arrivare maggiormente nelle scuole europee. Il Parlamento ha sostenuto dei finanziamenti supplementari e una maggiore enfasi sull’educazione all’alimentazione. Il nuovo programma comune sarà discusso nella sessione plenaria di lunedì 7 marzo e votato il giorno dopo. Il relatore belga di centro-sinistra Marc Tarabella ha un messaggio molto semplice tutti: “Una mela al giorno toglie il medico di torno”.

Come sarà possibile finanziare questo programma?

Marc Tarabella – Abbiamo aumentato il finanziamento per il regime di latte di 20 milioni di euro all’anno. Abbiamo riequilibrato il sistema per dare più fondi ai nuovi paesi, per esempio la Croazia, e per non penalizzare i altri paesi che hanno utilizzato questi programmi già da molto tempo.

Abbiamo anche assicurato una più equa distribuzione dei fondi attraverso criteri oggettivi.

Il prezzo del latte e della frutta è in calo. Questo programma può essere un’opportunità per gli agricoltori di vendere i prodotti ad un prezzo migliore?

Marc Tarabella – L’embargo russo ha creato molti problemi. Il programma può essere utile per gli agricoltori, ma dobbiamo tenere a mente che non si tratta di una quantità enorme di denaro – il bilancio per la frutta e lo schema di latte rappresenta lo 0,5% del bilancio annuale della politica agricola comune.

Abbiamo bisogno di trovare altri mercati, ma la priorità è quella di aumentare la domanda interna di frutta, verdura e latte. In 24 Stati membri, c’è una mancanza di consumo di frutta e verdura fresca. L’aumento della domanda interna è anche importante per la salute.

L’approccio pedagogico del programma è stato valorizzato. Cosa cambierà nelle scuole?

Marc Tarabella – Non dettiamo azioni precise. Sarà compito dei paesi e delle autorità nazionali di disporre le misure educative.

Per esempio, ci possono essere le visite alle aziende agricole. I bambini bevono latte, ma non hanno mai visto come è stato prodotto. Sarebbe interessante creare un collegamento tra i produttori e i consumatori.

Se fosse il direttore di una scuola quale sarebbe il menù ideale?

Marc Tarabella – In inverno ci sarebbe probabilmente una zuppa di verdure per tutti i bambini.

E per terminare… qual è il suo frutto preferito?

Marc Tarabella – Mi piace mangiare una mela tra la colazione e il pranzo. Una mela al giorno toglie il medico di torno!

I negoziatori del Parlamento e del Consiglio dell’UE hanno già concordato il nuovo programma per la frutta e il latte. L’accordo deve ora essere approvato dalla plenaria.

Fonte: Parlamento europeo