fbpx

Test al Sistema di protezione civile con “Exe Flegrei 2019”

Al via 5 giorni di esercitazioni sul rischio vulcanico nei comuni campani della “zona rossa”. Coinvolti prefettura di Napoli e Vigili del fuoco.

Parte l’esercitazione nazionale sul rischio vulcanico “Exe Flegrei 2019”, organizzata dal dipartimento della Protezione civile (Dpc) e dalla struttura di protezione civile della regione Campania, in collaborazione con i comuni della “zona rossa” intorno ai Campi Flegrei, con la prefettura di Napoli, i Vigili del fuoco, l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) e il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Irea), centri di competenza del dipartimento.

Tra le iniziative di punta della Settimana nazionale della protezione civile, istituita quest’anno dal Presidente del Consiglio dei ministri, Campi Flegrei si articola in 5 giorni, dal 16 al 20 ottobre, e in una serie di attività che vanno dal monitoraggio/valutazione dello stato del vulcano all’attivazione progressiva del sistema di protezione civile, con la simulazione dei passaggi di livello dell’allerta (giallo, arancione e rosso) e le corrispondenti fasi operative di preallarme ed emergenza, fino all’allontanamento assistito e all’evacuazione della popolazione dei comuni interessati, che sono Napoli, Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida, Marano di Napoli e Giugliano in Campania.

Obiettivo dell’esercitazione, oltre a sensibilizzare le comunità locali sul rischio vulcanico – l’Italia ospita la massima concentrazione di vulcani attivi in Europa, ed è uno dei primi paesi al mondo per numero di abitanti esposti – è mettere alla prova la pianificazione d’emergenza per l’area dei Campi Flegrei e il processo di valutazione che fa scattare le fasi operative dei diversi livelli d’allerta. Il giorno conclusivo sarà dedicato al debriefing su primi risultati e osservazioni.

Tra gli aspetti più rilevanti da testare, l’attivazione del centro coordinamento soccorsi (Ccs) e dei centri operativi comunali (Coc), e l’allestimento, attivazione e organizzazione della Direzione comando e controllo (Di.Coma.C.) nel comune di San Marco Evangelista (Caserta). Tra le attività dell’esercitazione anche momenti di formazione per i volontari di protezione civile.

Durante i giorni di Exe Flegrei 2019 nelle piazze dei comuni coinvolti ci saranno, inoltre, gli stand della campagna di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi di protezione civile “Io non rischio”.

Sul sito della Protezione civile tutte le informazioni sull’esercitazione e sull’area vulcanica Campi Flegrei, insieme a una mappa interattiva dell’area.

Fonte: Ministero dell’Interno