fbpx

Torna attivo il Pronto Soccorso dell’Ospedale “Miulli”

l’Ospedale “Miulli”

Il Pronto Soccorso dell’Ospedale “Miulli” di Acquaviva delle Fonti è nuovamente attivo.

Ne dà notizia lo stesso Ente Ecclesiastico con un post sulla pagina Facebook ufficiale riportato anche sul sito dell’Ospedale.

«L’accesso al Pronto Soccorso è dunque ora possibile», rassicurano dall’Ospedale “Miulli”, ma è utile ripetere anche la raccomandazione: «è fondamentale che sia utilizzato solo dall’utenza con reali casi di urgenza e di estrema necessità».

Ricordiamo che il Pronto Soccorso del “Miulli” è stato chiuso nella giornata di ieri dopo che un medico è risultato positivo al COVID-19.

Si è dunque proceduto alla sanificazione degli ambienti e ai controlli su tutto il personale.

Il Pronto Soccorso torna fruibile. Ma è indispensabile che si utilizzi solo in caso di reale necessità e con tutte le precauzioni del caso.